skin adv

#futsalmercato, Ercolessi: un silenzio assordante in diretta tv. Napoli alla finestra

 10/06/2019 Letto 1862 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    ACQUAESAPONE





"Quando le partite si aprono, ci sono più spazi, dovremmo essere bravi ad approfittarne, la forza dell'A&S è nel suo gruppo". Fin qui niente di particolare, la risposta del capitano della Nazionale alla classica "flash" al termine del primo tempo di un match trasmesso in tv. Se non fosse che si è a gara-4 delle Finals scudetto e l'intervistato è un certo Marco Ercolessi, il recordman di presenze con l'Italfutsal che sta giocando col contagocce nella serie decisiva fra A&S e Pesaro, che mette in palio il 36esimo tricolore. Il bordocampista di Sky, Giuseppe Di Giovanni, lo sa, è tanto preparato quanto curioso. Fa il suo lavoro nella diretta televisiva: "Ti aspettavi di giocare di più in questa serie?". La risposta non c'è, ma dietro quel sorriso appena abbozzato da Marco a Giuseppe, si masconde un silenzio assordante.
 
L'INDISCREZIONE Il comportamente del miglior italiano per distacco della Serie A potrebbe aprire nuovi scenari. Ercolessi sta giocando troppo poco, eppure è sempre al servizio dell'A&S quando chiamato in causa, sia in campo sia fuori. Come un autentico professionista. E' stato perfino omaggiato da Tino Perez al termine di gara-4 che ha visto l'A&S annullare lo Championship Point dell'Italservice e portare le Finals a gara-5. Il tecnico dei pescaresi ha spiegato il poco utilizzo del fuoriclasse di Abano Terme (classe 1986) come una scelta tattica. Ma cosa si nasconde dietro quel mezzo sorriso e quel silenzio assordante? Quale il futuro di Ercolessi? Secondo indiscrezioni, il Napoli sarebbe alla finestra, aspettando quelle risposte che ora sorgono spontanee. Fino a sabato (ore 21) non succederà niente, dopo gara-5 Ercolessi dovrà parlare per forza con la società. Il resto verrà da sè.
 
Pietro Santercole 




Pubblicità