skin adv

Napoli, j'accuse Veneruso: "Solo porte sbattute in faccia. Ora mi sto scocciando"

 17/06/2019 Letto 215 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    NAPOLI





Il problema palazzetti impedisce la crescita del futsal. Ne sanno qualcosa a Mantova, ad Avellino e Padova, ma più in generale in tutta Italia, compreso a Napoli Ciro Veneruso punta il dito nei confronti delle istituzioni. "Se da un lato la crescita del calcio a 5 a livello mediatico è stata esponenziale, dall’altro purtroppo lottiamo nella nostra realtà territoriale contro l’indifferenza totale verso chi come noi dà lustro alla città di Napoli con un club del quale si dovrebbe parlare con orgoglio, oltre il calcio che la fa da padrone".
 
L'ATTACCO del numero uno del Lollo Caffè Napoli prosegue, sulle colonne di punto.5. "Abbiamo assistito a fallimenti di tante società, noi siamo qua, invece, in piedi ogni anno, ma ci troviamo solo porte sbattute in faccia. E su un campo non ci possiamo entrare, sull’altro bisogna trovare soluzioni enigmatiche e nessuno ha capito la potenzialità di questo sport. Avremmo potuto creare un polo di attrazione a Fuorigrotta al Palabarbuto, diventando il secondo sport della città, lavorando con intelligenza, coinvolgendo una fetta di pubblico importantissima. Il calcio a 5 resta lo sport più praticato in assoluto ed invece non c’è alcun appoggio istituzionale, negli anni ci hanno dato sempre una considerazione marginale. Poi, se ci scocciamo e lasciamo, avranno visto morire un’altra realtà meravigliosa di questa città”.
 
 
Pietro Santercole




Pubblicità