skin adv

Akragas regala un tempo al Pro Nissa e saluta la Coppa Divisione: sabato il rematch

 18/09/2019 Letto 275 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    AKRAGAS





Finisce con una sconfitta per 7 a 3 al Chiarandà di Caltanissetta la gara valida per la Coppa della Divisione tra Pro Nissa e Akragas Futsal. Una gara, quella vista sul parquet nisseno, dai due volti per i ragazzi della città dei templi: contratti nella prima frazione di gioco più sciolti e incisivi nella ripresa. Una gara in equilibrio fino a 7’ dalla fine quando il risultato era sul 5 a 3 per i padroni di casa con l’handicap dei 5 falli commessi; con un gigante impegnato nell’impresa di agguantare quella che, a detta di molti, è la principale candidata al salto di categoria, il quale vedeva svanire le proprie velleità con la contestata espulsione per doppio giallo di Toledo, la quale ha tagliato le gambe ai ragazzi della Valle dei templi, i quali subivano la rete dei padroni di casa con l’uomo in meno, concedendo l’onore delle armi al forte avversario. Restano le buone cose fatte dai biancoazzurri soprattutto nella ripresa, dove dimostrano carattere e capacità di saper reagire al cospetto di un avversario decisamente quadrato e dalle spiccate individualità, e la consapevolezza di poter migliorare di partita in partita per arrivare alla prima di campionato in programma il 5 ottobre in buone condizioni. Le reti per i ragazzi della Valle dei Templi portano le firme di Daino, Caglià e Sutera Sardo. Prossimo appuntamento in programma sabato 21 settembre, allo Sport Village di Agrigento ore 17:00, di fronte nuovamente la Pro Nissa, questa volta valida per la Coppa Italia di Serie B.


Ufficio Stampa Akragas Futsal




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità