skin adv

Diaz, Di Chiano e ragazzi ce la mettono tutta ma non basta contro Cassano

 19/09/2019 Letto 169 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    DIAZ BISCEGLIE





Diaz fuori dalla Coppa della Divisione, ma a testa alta dopo la prestazione di ieri contro l’Atletico Cassano in occasione del primo turno della competizione nazionale.

IL MATCH - Di Chiano recupera De Liso, ma deve fare ancora a meno dell’indisponibile Occhiuzzo. Sul fronte opposto mister Parrilla non può contare sull’apporto dello squalificato Michele Dibenedetto. Passano un paio di minuti dall’inizio del match e Fred si mangia il vantaggio per i baresi a Mastrorilli battuto. Al 4’12” Cassano avanti con Caio che insacca all’incrocio dei pali una palla vagante nata da un disimpegno errato di Ramirez in fase di impostazione. I biscegliesi con calma riordinano le idee provando la via del pari con lo stesso Ramirez, palla a lato. Il pallino del gioco è spesso tra i piedi dei baresi, ma Russo e compagni tengono bene il campo provando a colpire in ripartenza. Fred dalla distanza impegna Mastrorilli alla deviazione in angolo, poco dopo è Perri da banda destra a centrare il palo. Cassano alla ricerca del raddoppio, ma Sviercovski se lo divora da due passi su imbucata di Fred. Sasso prova l’azione personale, rientra dalla destra e tira con il pallone alto sopra la traversa. L’azione più pericolosa per i biancorossi di casa capita sui piedi di Di Pierro, tra i migliori in campo, che coglie il palo su diagonale da banda destra. Nella ripresa il copione non cambia, anche se parte meglio la Diaz, il quale per due volte prova la via del gol con Giancola e Ramirez. Su ripartenza Fred e Cutrignelli non sfruttano al meglio una superiorità numerica. Alemao fallisce nuovamente da due passi la palla del raddoppio che giunge comunque al 10’50” con Tiago che insacca sotto la traversa dal limite dell’area. Lo 0-2 taglia le gambe ai biscegliesi con il Cassano che va vicino al tris più volte per poi concretizzarlo con Aleamo al 17’08”. Nel finale Di Chiano gioca la carta Ramirez quinto di movimento, ma il risultato non subirà altre variazioni. Cassano al secondo turno della competizione, Diaz che invece avrà tempo per preparare l’andata del primo turno di Coppa Italia di B, previsto per il 28 settembre al PalaDolmen contro il Futsal Capurso.


Gianluca Valente
Ufficio stampa Asd Diaz Bisceglie




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità