skin adv

Città di Taranto, il 'motore' della macchina. Blocca: "Le ragazze lavorano duro"

 20/09/2019 Letto 66 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CITTA DI TARANTO





Per le ragazze di mister Liotino la preparazione per la stagione 2019/2020 è iniziata il 2 settembre. Corsa, esercizi mirati, lavoro sulla sabbia, il tutto sotto gli occhi attenti del preparatore atletico Alessia Blocca. Laureata in Scienze delle attività motorie e sportive all’Università di Bari, con la sua professionalità e dedizione sta lavorando sul rendimento delle rossoblù.

Domenica 22 settembre si chiude la terza settimana di preparazione. Come stanno rispondendo le ragazze?
“ Le ragazze stanno lavorando duramente sin dal primo giorno, sia fisicamente che mentalmente. Stanno spendendo molto in allenamento, si impegnano e “sudano la maglia” e di questo sono molto soddisfatta”.

Come è iniziata la collaborazione con la Corim?
“ Il rapporto con la Corim Città di Taranto è iniziato grazie ad un’idea di mister Liotino che voleva inserire una figura professionale femminile nello staff tecnico. Sono orgogliosa di essere qui e di poter dare il mio contributo alla squadra”.

Come ti stai trovando con il mister e la squadra?
“Il rapporto con mister Liotino e con la squadra è molto buono. Ci accomuna il duro lavoro e la passione per il futsal e la città. Riusciamo a capirci ed integrarci molto bene con i piani di lavoro.”

Il ruolo del preparatore atletico è fondamentale in una squadra, perché il suo lavoro non si ferma alla sola
preparazione pre-campionato.

“Si, il preparatore atletico è fondamentale. Serve per far esprimere al meglio il “motore della macchina” e
deve far si che la prestazione rimanga ai massimi livelli per tutto il campionato.”


Ufficio Stampa Corim Città di Taranto




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità