skin adv

Borruto: anno nuovo, vita vecchia. L'Italservice passa a Varazze, Genova ko

 20/09/2019 Letto 328 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    PESARO





Inizia bene il cammino in Serie A da campioni in carica per l’Italservice Pesaro. Sul campo della neopromossa CDM Genova il quintetto di Colini, che per la prima volta ha avuto a disposizione il brasiliano Gava fresco di transfer internazionale (arrivato ieri) e che ha tenuto precauzionalmente a riposo Canal, ha sconfitto i locali col punteggio di 6 a 2.
 
L'APPROCCIO alla gara non è stato dei migliori. Genova è guerriera e intensa, Pesaro un pò meno. Comunque l’Italservice dopo 7 minuti riesce a sbloccare la gara. Ci pensa De Oliveira a dare il là alla vittoria. La prima frazione si chiude 3 a 1 per i rossiniani grazie alla doppietta di Borruto inframezzata dalla rete di Titon e da alcuni rischi di troppo. Nella ripresa Fortini firma subito l’1 a 4 che mette in discesa il match. Seguiranno i centri di Salas, l’autorete di Marrupe, il sesto gol siglato da Salas e il definitivo 2-6 di Foti nel contesto di una seconda frazione giocata con più piglio e qualità dai rossiniani Da sottolineare gli esordi positivi di Gava e di Carducci. Sono arrivati dunque i primi tre punti per l’Italservice Pesaro. Il modo migliore per iniziare il campionato.
 
CDM GENOVA-ITALSERVICE PESARO 2-6
CDM GENOVA: Pozzo, Lombardo, Foti, Ortisi, Marrupe, Piccarreta, Titon, Pizetta, Leandrinho, Libello, Juanillo, Belinelli, Vitinho, Lo Conte. All. Lombardo
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Carducci, Tonidandel, Fortini, Salas, Honorio, Borruto, Dionisi, Taborda, De Oliveira, Marcelinho, Guennounna, Zalli, Gava. All. Colini
ARBITRI: Morabito (Vercelli), Iannuzzi (Roma1); crono: Merelli (Imperia).
RETI: 7′ De Oliveira, 13′ Borruto, 14′ Titon, 18′ Borruto; 22′ Fortini, 25′ aut. Marrupe, 28′ Salas, 30′ Foti
 
Ufficio stampa Italservice




Pubblicità