skin adv

Canal: vita nuova, vita vecchia. "Italfutsal, sogno il Mondiale con te"

 25/09/2019 Letto 279 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Pietro Santercole
Società:    ITALIA





Si sta riprendendo tutto dopo la lunga squalifica: scudetto e Supercoppa con l'Italservice, il ritorno di in Nazionale. "Mi sento completo, ma non arrivato". Canal non si ferma mai, corre verso nuovi orizzonti, per centrare altri prestigiosi obiettivi, il liet motiv della sua invidiabile carriera. "Se faccio bene con il Pesaro, potrei essere convocato di nuovo in Nazionale per le qualificazioni mondiali. Non ho il posto assicurato, ma farò di tutto per entrare in questo bel gruppo e centrare la qualificazione al Mondiale. Sarebbe un sogno".
 
RITORNO AL FUTURO La Nazionale di Canal è stata dai due volti: sconfitta e pari con la Croazia, un'Italfutsal da alti e bassi. "Abbiamo quasi dominato la prima amichevole, ma non conta visto il risultato - ci dice - nella seconda partita con la Croazia siamo riusciti a correggere gli errori, creando tanto senza finalizzare purtroppo le occasioni avute. Il Main Round? Questa Italia ha margini di miglioramento la qualificazione mondiale potrebbe essere alla nostra portata". Con un Maurito al top lo scatto da fare sarà meno faticoso.
 
Pietro Santercole




Pubblicità