skin adv

Leandrinho si carica il Genova sulle spalle: "Il Lido? Una partita da sei punti"

 04/10/2019 Letto 123 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    CDM GENOVA





La classifica parla chiaro, ma non è il caso di fare subito drammi. Tre partite, zero punti. Ma in casa CDM Genova non si perdono d'animo. "Sapevamo che con Italservice Pesaro, Signor Prestito e Real Rieti sarebbe stato difficile se non impossibile fare punti. Ce la siamo sempre giocata, comunque, nonostante il calendario non ci ha aiutato". Leandrinho si prende il roster di Michele Lombardo sulle spalle.
 
IL MANTRA "E' il primo anno di questa società in Serie A, abbiamo tanto da migliorare, per prima cosa dobbiamo acquisire il ritmo giusto". Lui lo conosce il rtimo da A, ha esordito con la Luparense, può e deve fare la differenza. "Certamente - assicura - insieme a Titon possiamo far crescere tutto il gruppo, che proverà fino alla fine a mantenere la massima categoria". Sabato un match importante, per non dire fondamentale, nella corsa salvezza dei biancazzurri. "Con il Lido di Ostia i punti in palio sono sei. Loro hanno vinto e noi no, loro giocano in casa, ma noi faremo di tutto per prendere il primo risultato positivo". Ma come? Ecco il mantra dell'italo-brasiliano: "Pazienza e testa. Giocano sul gommato - conclude il classe 1986 - non facciamoci prendere dalla foga di dover vincere per forza". E poi torna Titon, al rientro dopo la squalifica: "Il nostro giocatore principale". Anche Leandrinho vuole esserlo.
 
Pietro Santercole




Pubblicità