skin adv

Akragas sbaglia l'approccio alla gara: soltanto 3-3 contro Siac Messina

 06/10/2019 Letto 191 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    AKRAGAS





Esordio dolce amaro per l’Akragas Futsal che per la prima giornata di campionato pareggia 3-3 contro il Messina dopo una gara dai due volti. Contratta, nervosa e forse troppo timida la squadra bianco azzurra nella prima frazione di gioco. Arrembante, sfrontata e nel complesso sfortunata nella ripresa. Nello specifico il racconto del match vede nel primo tempo un Akragas che nonostante un costante possesso palla chiude sotto per tre a uno. Ottimo l’approccio dei peloritani che con una gara accorta e letali ripartenze puniscono i padroni di casa ad ogni ingenuità difensiva.

L'ANALISI - Totalmente differente la ripresa con un’ottima prova di carattere dei bianco azzurri che riescano a pareggiare dominando la formazione ospite: “Resta l’amaro in bocca per ciò che si è visto nella seconda frazione di gioco, con una squadra che ha reagito, ha creato tanto e forse meritava ai punti la vittoria - commenta la dirigenza agrigentina - ottimo forse il migliore in campo il portiere ospite. Pessimo l’approccio alla gara, con una squadra a nostro avviso troppa nervosa ed a tratti contratta che sembrava non credere nelle proprie qualità. Siamo fiduciosi: restiamo convinti di avere un ottimo organico la reazione della ripresa lo dimostra, siamo convinti che possiamo solamente crescere e migliorare ma dovremo però lavorare molto soprattutto sul piano mentale, in serie B le ingenuità e il nervosismo si pagano, crediamo che bisogna crescere nell’essere squadra, convincerci dei nostri mezzi, nell’avere fiducia reciproca tra compagni e nel saper capire e gestire le situazioni di gioco", conclude. Le reti della gara portano le firme per gli ospiti di Colavita e dei brasiliani Antonucci e Moreira, per i padroni di casa di Caglià e di Casali per lui una doppietta. Ora una settimana di sosta per i ragazzi della Valle dei Templi che riposeranno nella seconda giornata di campionato per poi presentarsi il 19 ottobre a Piazza Armerina contro la GEAR Sport.


Ufficio Stampa Akragas Futsal





Pubblicità