skin adv

Abraham aspetta la Mirafin: "Italpol, chiudiamo subito certe partite"

 12/10/2019 Letto 144 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ITALPOL





L’Italpol è pronto a ripartire da quel mezzo passo falso di sabato scorso in casa della Cioli Ariccia. Una settimana di lavoro per la squadra di Ranieri che mercoledì ha affrontato anche un test importante con la Cybertel Aniene di Serie A. C’è la voglia di prendersi i tre punti, ma soprattutto la convinzione di essere un ottimo gruppo che può fare grandi cose, parola di Cintado: “La partita di sabato scorso c’è rimasta un po’ di traverso. E’ vero che alla fine l’abbiamo ripresa all’ultimo però se vogliamo stare su in classifica quella è una partita che devi vincere per come l’hai gestita fino a un certo punto. Con questa squadra bisogna solo che essere ottimisti per il futuro perché siamo un gran gruppo che lavora bene, preparato tecnicamente e tatticamente”.
 
L'ANALISI Domani, intanto, arriva la Mirafin che a oggi è a punteggio pieno con sei punti in classifica: “La Mirafin ha fatto molto bene ed è una bella squadra, ma noi dobbiamo pensare al nostro gioco e a chiudere subito le partite spingendo sull’acceleratore. Speriamo di portarci a casa i tre punti perché giochiamo davanti al nostro pubblico e vogliamo stare lassù in classifica e giocarcela con tutti. Vogliamo vincere, voglio vincere”. Appuntamento imperdibile per domani (sabato 12 ottobre) alle 0re 15 al Pala Gems (via del Baiardo).
 
Ufficio stampa Italpol




Pubblicità