skin adv

#SerieC1Futsal: il Torrino scalza l’Eur Massimo dal trono. Pomezia no stop

 12/10/2019 Letto 837 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





GIRONE A - C’è una nuova capolista nel girone A dopo una quarta giornata dalle emozioni straordinarie: il big match proietta davanti a tutti il Torrino Village, che batte 5-4 l’Eur Massimo - al secondo k.o. di fila dopo il pesante stop in Coppa Lazio - e lo scalza dal trono. Lassù avrebbe potuto esserci anche la Virtus Palombara, ma il pari sul campo dell’Atletico Grande Impero non consente il sorpasso alla squadra di Baldelli: l’1-1 del To Live lascia a -2 dalla vetta i sabini, agganciati da un’Aranova corsara 3-1 nella trasferta con l’Atletico 2000. Poggio Fidoni, Perconti e Fabrica tallonano la nuova coppia di terze: la Spes si impone 7-3 in casa della Virtus Fenice, la Vigor riesce a piegare per 5-4 la resistenza del Fiumicino, mentre il Real rifila un secco 3-0 tra le mura amiche al Cortina. Rinviata a data da destinarsi la sfida tra Vallerano e Casal Torraccia.

GIRONE B - L’unico roster a punteggio pieno dell’intera C1 è la United Pomezia: i ragazzi di Caporaletti non vanno in testacoda e liquidano 16-4 il Club Roma, centrando il quarto successo in quattro gare di regular season. Il plotone di inseguitrici dirette si riduce al terzetto Palestrina-Nordovest-Città di Fondi: lo Sporting mostra i muscoli nell’8-5 al Real Castel Fontana, bene anche il team di Rossi, che batte 7-4 il Città di Anzio, e la formazione di Bacoli, a segno 3-1 sull’Albano. Fa notizia la seconda sconfitta consecutiva in trasferta dell’Ecocity Cisterna: il neopromosso Laurentino Fonte Ostiense piega 4-3 la corazzata di Angeletti, che resta a quota 6 al pari di un Genzano battuto 8-4 a Ciampino dal brillante Real di Ferretti. Sorride anche l’altra compagine aeroportuale: l’Atletico di Guiducci coglie il primo acuto nella categoria regina del futsal regionale superando 5-2 lo Sporting Hornets.


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità