skin adv

Vis Fondi, all'unisono capitan Guercio e la vice Monforte. "Alziamo l'asticella"

 16/10/2019 Letto 128 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VIS FONDI





Intervista doppia per il nostro capitano Pamela Guercio e per il suo vice Alessandra Monforte, dopo i due successi in altrettante gare che portano la Vis in testa alla classifica del gruppo C.

Una stagione tutta da vivere: quali sono le vostre sensazioni per quest’anno e gli obiettivi che come squadra vi siete prefissati?

Guercio: L’obiettivo di quest’anno è di fare meglio dello scorso, quindi puntiamo al titolo anche se ci sono altre squadre molto attrezzate come Coppa D’oro, Ciampino e Woman. Proveremo poi ad andare più in là possibile in coppa, la Final Four sarebbe un bellissimo traguardo.

Monforte: Concordo con Pamela nel dire che cercheremo di spostare l’asticella sempre un po’ più in là per aggrapparci a tutti gli obiettivi che ci siamo prefissate. Credo che sia fondamentale a livello personale cercare una crescita, calcisticamente parlando, che possa aiutare il più possibile ogni compagna e tutta la squadra, solo in questo modo possiamo davvero portare a casa obiettivi pieni di significato.

Quest’anno siete legate da un ruolo speciale: capitano e vice capitano; vi sentite pronte ad assumere tutte le responsabilità che comporta?

Guercio: Quest’anno sono capitano, è una grande responsabilità, ma sono pronta ad assumerla. Spero che la mia esperienza possa essere d’aiuto alle mie compagne nel loro processo di crescita e di essere un riferimento dentro e fuori dal campo. Il vice sarà Alessandra Monforte, scelta condivisa con la società. Ale è fondana doc ed è da molti anni in questa società. È giovane e sa ascoltare. Spero che possa imparare tanto in questa stagione anche perché il futuro è suo in questa società.

Monforte: Essere vice capitano mi riempie di orgoglio, sia a livello personale che come membro di questa società, che mi ha vista crescere in tutti questi anni. Spero di riuscire, al fianco del capitano, a supportare le mie compagne di squadra nelle difficoltà che possono nascere ed aiutarle a crescere, e mi impegnerò fino in fondo per farlo. Infine sono contenta di ricoprire questo ruolo proprio al fianco di Pamela Guercio, che stimo sia come persona che come giocatrice, e con cui condivido una grande consapevolezza della responsabilità che ci aspetta e che sicuramente ci aiuterà a dare il meglio per le nostre compagne.


Ufficio Stampa Vis Fondi




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità