skin adv

Ecocity, è ora di tornare di vincere. Barontini: “Serve un cambio di mentalità”

 17/10/2019 Letto 235 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Redazione
Società:    ECOCITY CISTERNA





Calma e sangue freddo. L’Ecocity Cisterna sta vivendo un momento sicuramente molto delicato, con due vittorie e altrettante sconfitte in campionato. Ma la società ha predicato di mantenere bassi i toni, definendo normale questo periodo, in vista di un futuro che sicuramente vedrà la formazione pontina diventare una vera e propria macchina da punti. La squadra è ora chiamata a reagire, e dovrà farlo con un avversario certamente molto difficile, come lo Sporting Hornets.

VOGLIA DI RIPARTIRE – La settimana di avvicinamento a questo match è stata vissuta in un clima comunque disteso, come ha confermato anche Andrea Barontini: “Ovviamente, come sempre succede dopo una sconfitta che non ti aspetti, durante la settimana rischi di vivere tutta la preparazione al match successivo in maniera molto negativa. Noi siamo stati molto bravi a evitare che questo accadesse. Ci siamo allenati molto bene, mettendo anche negli allenamenti quella voglia in più che deriva dal fatto di volersi subito riscattare. Quindi sì, questo momento delicato lo abbiamo preso con serietà, ma anche con la responsabilità e la consapevolezza di voler subito tornare a vincere. Perciò siamo stati bravi a vivere la settimana nella maniera più tranquilla possibile, con la giusta concentrazione in vista di sabato”.

SPORTING HORNETS – Barontini ha ribadito l’importanza del prossimo match. “Non conoscendo bene gli avversari, io credo che la partita di sabato, da un punto di vista strettamente tecnico, sarà anche simile a quella contro il Fonte Ostiense. Mi aspetto però un atteggiamento completamente diverso da parte della squadra, e, stando a quanto ho potuto vedere durante gli allenamenti, sono convinto che questo cambio di mentalità ci sarà. Poi alla fine deve essere il campo a parlare, sappiamo che non ci aspetta una passeggiata, da qui in avanti ogni partita sarà sempre più difficile della precedente, ma con la giusta testa sono convinto che riusciremo a dare il massimo e a tornare a vincere con continuità”.


Giuseppe Nebbiai




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità