skin adv

Ciampino, al PalaTarquini arriva il Cobà. Mario Paz: “Vogliamo i tre punti”

 17/10/2019 Letto 233 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Alessandro Pau
Società:    CIAMPINO ANNI NUOVI





I ragazzi di mister Fabrizio Reali sono riusciti a superare il secondo turno di Coppa Divisione eliminando il Lynx Latina, squadra di Serie A. Una piccola impresa per gli aeroportuali, che nel terzo turno se la vedranno con il Città di Sestu.

COPPA DIVISIONE – Per superare una squadra di categoria superiore serviva un’impresa, ed impresa è stata: il Ciampino Anni Nuovi si è imposto col risultato di 8-6, dopo i rigori (i supplementari erano terminati 5 pari), sul Lynx Latina. Nel fortino del PalaTarquini, in cui in questa stagione il Ciampino ha sempre vinto, i rossoblù hanno avuto la meglio dei nerazzurri, al termine di una partita molto lunga e sfiancante sia sull’aspetto fisico che mentale. Uno dei protagonisti è stato Mario Paz, che analizza così la gara: “Siamo molto felici di aver sconfitto una squadra di Serie A, anche se abbiamo sofferto molto. Loro hanno avuto un ritmo molto alto, e forse hanno anche più qualità, ma noi giocavamo in casa, avevamo  tanta voglia di fare bene e ci siamo riusciti. È molto bello giocare questo tipo di partite - continua lo spagnolo -, speriamo di andare il più avanti possibile in Coppa Divisione”.

FUTSAL COBÀ – Sabato al PalaTarquini arriverà il Futsal Cobà per la quarta giornata di campionato. Quest’anno Mario Paz e compagni hanno vinto due gare su due tra le mura amiche, e l’obiettivo della squadra è quello, ovviamente, di continuare su questo ritmo. La prossima vittima potrebbe quindi essere proprio il Cobà: “Se conosciamo l’avversario? Certo - afferma Paz -. Lo scorso anno ci ho giocato contro: mi aspetto una partita dura, perché loro sono forti, ma noi vogliamo regalare, sia a noi stessi che ai tifosi, i 3 punti. Nella nostra testa c’è sempre il pensiero di vincere: stiamo crescendo molto giorno dopo giorno - conclude -. Lotteremo con tutti fino alla fine”.


Alessandro Pau





Pubblicità