skin adv

Zagarolo, operazione riscatto. Barigelli: "Ce la metteremo tutta, vogliamo fare punti"

 18/10/2019 Letto 130 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CITTA DI ZAGAROLO





Il Città di Zagarolo deve prontamente riscattare il ko casalingo subìto per mano del Pomezia. La convinzione degli uomini di Riccomagno sembra non aver accusato un sostanziale contraccolpo, anche perché la sconfitta è arrivata, come rimarca anche Simone Barigelli, in maniera episodica. Proprio Barigelli, corteggiato vanamente in estate da diverse società ambiziose di portare il suo talento e la sua prolificità nel proprio grembo, lancia la sfida al Pavona.

Simone, mai avuto orecchie per sirene che non fossero amaranto?
“Ci sono stati diversi interessamenti, ma ho scelto di nuovo e senza vacillare di rimanere in questa società, sana, perfettamente strutturata e organizzata, meticolosamente orientata verso un percorso di crescita dei giovani e competitiva in ogni categoria”.

Cos’è andato storto nella sfida di sabato scorso?
“È stata una partita anomala, gli episodi l’hanno caratterizzata: i nostri avversari li hanno sfruttati tutti, noi non abbiamo sfruttato niente. Per questo siamo usciti sconfitti”.

C’è voglia di riscatto?
“Sabato prossimo ce la metteremo tutta. Andremo a giocare su un campo difficile, come lo sono tutti in questo campionato, dunque dovremo presentarci al massimo della condizione fisica e mentale e tenere alta la concentrazione per tornare subito a fare punti”.

La sintonia di questo gruppo si evince anche dalle tante amicizie che si propagano fuori dal campo. Vero?
“C’è un ottimo spirito, devo dire che la presenza e l’incitamento da parte di leader di spessore comprovato come Niceforo, mio mentore d’eccezione, mi danno un’ulteriore garanzia che in questo progetto si deve credere perché questo progetto si può compiere”.


Ufficio Stampa Città di Zagarolo





Pubblicità