skin adv

#SerieBFutsal, Juvenia e Pomezia sempre a braccetto. 10 le capolista

 19/10/2019 Letto 498 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Pietro Santercole
Società:    VARIE





La terza giornata di campionato accorcia ulteriormente le capolista a punteggio piano, dimezzandole praticamente: da 19 a 10. Finisce in parità il Social Match calabrese trasmesso in diretta streaming sulla pagina facebook della Divisione.

GIRONE A  I banchi di prova si sono rivelati davvero tosti per Cornaredo e Oranges Futsal. Sia Fracci sia Patané perdono imbattibilità e vetta nella terza giornata, a favore di quel Cagliari di Podda che passa proprio sul campo del Real e di una Domus Bresso a cinque stelle. In casa l'Athletic Chiavari continua a mettere in cascina punti salvezza, fra le mura amiche sorride anche il Videoton Crema nel derby col Lecco. Carmagnola corsara sull'isola.

GIRONE B Trionfa il fattore campo nella terza giornata del girone B: è un sorprendente 6 su 6. Così Futsal Cornedo e Maccan Prata continuano a braccetto a menare le danze. In scia resta l'imbattuto Bubi Merano, che regola l'Arzignano Team. Pordenone doppia Sedico, il Futsal Atesina supera l'Olympia Rovereto, Canottieri Belluno di misura sull'Udine City, ferma al palo insieme a Palmanova e Rovereto.

GIRONE C La coppia non scoppia. Il Corinaldo fa sul serio, si aggiudica lo scontro al vertice di Maser, batte lo Sporting Altamarca e rimane in testa a punteggio pieno insieme a quel Campello Motors CdM. Che mantiene fede al pronostico favorevole, regolando la matricola Aposa. Colpo Miti Vicinalis sul campo il Cavezzo, sorride anche il Cesena, di misura sul Faventia. Derby favorevole anche per il Pro Patria, in doppia cifra contro il malcapitato Bagnolo. Il primo successo in campionato dell'Eta Beta è in trasferta.

GIRONE D Da tre a una. Festa esclusiva per la Mattagnanese, capolista a punteggio pieno grazie al derby trionfale contro le Tenute Piccini Poggibonsese, ma anche capolista in solitaria. Già, Lastrigiana sorpresa in casa dal Cus Molise che completa una grande settimana nata con l'exploit in Coppa della Divisione, Grottaccia sconfitta fra le mura amiche da un'imbattuta Sangio, ora seconda in solitaria. Secondo successo stagionale per il Cagli. Pari e patta fra Prato e Futsal Askl. Rinviata per lutto CTS Grafica-Vis Gubbio.

GIRONE E  Sempre sul tandem laziale Sporting Juvenia e Fortitudo Futsal Pomezia. Bagalà soffre più del previsto contro il San Paolo Cagliari ma alla fine chiude il tris vincente, così come Stefano Esposito corsaro sull'isola, nel match clou contro lo Jasna. Attenzione al Monastir Kosmoto che ha una partita in meno ed è virtualmente lassù, grazie al successo casalingo contro il Real Terracina. Negli altri incontri, torna al successo il Carbognano, che in casa sembra avere un altro passo: doppiato il Forte Colleferro.

GIRONE F Bernalda Futsal unica capolista a punteggio pieno rimasta. I lucani di Volpani passano al PalaCurtivecchi nella "partitona" di Taranto e approfittano della sconfitta dei Leoni Acerra a Matera, per allungare. Sorride anche l'altra squadra della Città dei Sassi, il Real Team, corsaro a Potenza contro il San Gerardo. Primo squillo dello Junior Domitia che lascia l'Alma Salerno (in compagnia del San Gerardo) all'ultimo posto. Fra Orsa Viggiano e Sipremix Limatola né vincitori né vinti.

GIRONE G Ora solo in due al comando del girone G cadetto. Aquile Molfetta e Playled Canosa vincono i rispettivi incontri in trasferta, non lo stesso si può dire per una Chaminade Campobasso che rallenta in terra abruzzese, pareggiando contro il Free Time L'Aquila. Nessun successo casalingo: Olympique Ostuni-Diaz Bisceglie e un pazzesco Sporting Venafro-Futsal Capurso terminano in parità.

GIRONE H  Gear Sport ed Ecosistem Lamezia Soccer vincono entrambe di due reti e sono sempre a braccetto al comando del girone H cadetto. Per ora. Già, il Città di Cosenza sbriga la pratica Arcobaleno Ispica e con due sole gare all'attivo è a tre punti dalla vetta. La Polisportiva Futura è l'unica a conquistare i tre punti in trasferta. Ancora un pareggio nel Social Match: Bovalino-Mascalucia, un punto per uno...

Ufficio stampa Divisione




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità