skin adv

Il Civitavecchia cala il settebello sul Casalotti e va a 2 punti dalla vetta

 19/10/2019 Letto 162 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CIVITAVECCHIA





Il Casalotti apre dopo nove minuti, il Civitavecchia nei restanti cinquanta minuti invece dilaga.

L'ANALISI - Finisce 7-1 sul sintex di via Borgosesia per il Civitavecchia Calcio 1920 di c5 sul Verdesativa Casalotti, con la compagine civitavecchiese che scavalca la Futsal Academy e si piazza, in concomitanza del Tormarancia, a due sole lunghezze dalla vetta. In attesa del Valcanneto, di scena alle 18 con Ulivi Village, dietro la Pisana capolista c’è solo la Vecchia e il Tormarancia. Mattatori del match Agozzino e Leone, per loro due gol ciascuno, con le restanti marcature che portano la firma di Todaro, De Amicis e Cerrotta. Sugli scudi anche Persi, che, oltre a respingere un rigore nel secondo tempo, blinda la porta in maniera impeccabile quest’oggi. I nerazzurri, arrivati con forti defezioni, in avvio soffrono il campo di larghezza ristretta e dopo nove minuti vanno sotto, è di Bertaccini la zampata sotto porta sugli sviluppi di un corner. È solo un grido da li a poco nell’oceano nerazzurro, Todaro tre minuti dopo ristabilisce la parità poi ci pensano Agozzino Leone a riportare gli avversari a distanza di sicurezza. Cerrotta e De Amicis mandano la Vecchia a riposo sul cinque a uno, la seconda frazione sarà di sola gestione. Il Casalotti prova per gli interi trenta minuti restanti il gioco col portiere in movimento, ne approfitteranno a mani basse Leone e Agozzino per segnarne altre e due di reti.


Ufficio Stampa Civitavecchia 1920





Pubblicità