skin adv

Virtus Ciampino, una vittoria per Sophia: apre Lucentini, il 4-0 lo firma Segarelli

 21/10/2019 Letto 138 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VIRTUS CIAMPINO





Dodici magliette bianche in campo, non il consueto colore della Virtus, dodici magliette tutte uguali, tutte con il numero 7 di Sophia Pisello e una vittoria naturalmente dedicata al laterale giallorosso: infatti per la virtussina si prospetta un lungo periodo di convalescenza e riabilitazione (rottura del crociato, nel match con la Coppa d'Oro). Il terzo successo, il secondo ottenuto in maniera netta e convincente, che proietta la squadra al primo posto a punteggio pieno insieme a Vis Fondi e Woman Napoli.

PRIMO TEMPO - Del Papa manda in campo Taccaliti, Centola, Di Ventura, Segarelli e Lucentini ed è proprio quest'ultima a portare la Virtus in vantaggio al 5° dopo le occasioni di Segarelli e Di Ventura. Primi minuti dilaganti per le giallorosse che hanno però il difetto di non concretizzare la gran mole di gioco. Il tentativo di De Angelis, a Brancati battuta, è salvato sulla linea, è poi il palo a negare la gioia del gol a De Luna. Il 2-0 arriva solo a 2 minuti dalla fine ed è opera di Di Ventura.

SECONDA FRAZIONE - Non cambia l'inerzia della gara nella ripresa, con la Virtus a creare e sprecare e il Real Praeneste che non mostra cenni di reazione. Bisogna attendere la metà del secondo tempo e le occasioni mancate di Segarelli e Carullo, per la terza rete giallorossa messa a segno da Centola servita da Scarpellini. Il definitivo 4-0 arriva a 5 minuti dal termine con un tracciante su punizione di Segarelli, a un minuto dal suono della sirena c'è gloria anche per la giovane Attanasio, classe 2004, che dopo la nazionale giovanile conquista anche la prima apparizione in A2. Dopo la Coppa d'Oro, domenica al PalaTarquini si presenta un'altra pretendente al titolo, la Woman Napoli, anch'essa a punteggio pieno e con la migliore difesa del girone con un solo gol subito nelle prime tre gare. Una sfida intrigante che metterà alla prova le ambizioni giallorosse.


Ufficio Stampa Virtus Ciampino





Pubblicità