skin adv

Virtus Fondi, di misura sul Giulianello. Ercole: "Non sono contento di questa gara"

 28/10/2019 Letto 192 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VIRTUS FONDI





La seconda partita di campionato si conclude con una vittoria per la Virtus. Ospite del Giulianello, ci si aspettava un match molto difficile, in quanto la squadra di casa si presentava come una delle migliori compagini del torneo. Reparto offensivo di spessore, con la giovanissima Marroni, bomber di grande prospettiva, già notata da club di categoria superiore.

IL MATCH - La compagine fondana partiva intimorita, poco concentrata e non riusciva ad imporre il proprio gioco. Solo dopo il time out chiamato da Mister Ercole, la squadra rossoblù riusciva a riprendersi e cominciava a cucire buone trame di gioco. Nel giro di pochi minuti la Virtus si trovava in vantaggio per 3-0 grazie alla doppietta della Reganato ed alla rete di Rossi. Il primo tempo, però, si chiudeva con uno sbandamento difensivo che portava il Giulianello a segnare il gol del 3-1 che riapriva di fatto l’incontro. Nel secondo tempo le fondane non riuscivano a gestire la gara come preventivato negli spogliatoi e prestavano il fianco alle avversarie, che arrivavano al gol del 3-2. Una pregevole azione rossoblù portava al 4-2 di Martina Feudo, ma ancora c’era da soffrire. Il Giulianello ritornava sotto con il gol del 4-3 e provava fino alla fine a pareggiare. Il fortino di Mister Ercole reggeva fino alla conclusione e, così, la
Virtus, pur non disputando una delle sue migliori partite, riusciva a far sua l’intera posta in palio.

DICHIARAZIONI - Le parole di Ercole, a fine gara: “Non sono per niente contento di questa gara, di come hanno giocato le mie ragazze. Oggi l’unica cosa da salvare sono i 3 punti che ci fanno rimanere in testa a punteggio pieno. Per il resto una prestazione da cancellare, un passo indietro che non mi piace. Una squadra impalpabile, che non ha dimostrato quello che vale. In settimana sicuramente cercheremo di capire quello che è successo ed i motivi di questa prestazione da dimenticare”. La Virtus, nel prossimo turno casalingo, ospiterà il Genzano, squadra che ancora non ha disputato gare in questa stagione, a causa di un turno di riposo e di un rinvio per un lutto che ha colpito la società. Una partita da giocare di sicuro diversamente da quella di venerdì scorso.


Ufficio Stampa Virtus Fondi




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità