skin adv

Tevere Roma, inizio da urlo. Pagliacci: "Stiamo creando qualcosa di importante"

 07/11/2019 Letto 171 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    TEVERE ROMA





Non sembra conoscere soste la Tevere Roma, a punteggio pieno dopo le prime tre partite: nell'ultimo turno, è arrivato un altro successo in casa del Toffia, un 4-3 griffato dalle reti di Tabacchino, Forti, Ganci e Di Nino. La formazione di mister Stefano Pagliacci si avvicina al match contro la Tevere Remo, occasione per allungare la striscia vincente e provare ad allungare sulle avversarie.

TOFFIA - È proprio mister Pagliacci a commentare la partita con il Toffia. “Prima di tutto voglio fare i complimenti agli avversari per la prestazione offerta, ma anche per la splendida cornice di pubblico: sono convinto che non sarà facile per nessuno andare a giocare lì, con gli spettatori che sono sempre molto caldi nel sostenere la squadra del proprio paese. La partita è stata vera, anche se noi siamo sempre stati in grado di tenere in mano il pallino del gioco, tant’è che il primo tempo lo abbiamo chiuso sullo 0-3. Nella ripresa, invece, ci siamo un po’ rilassati: il Toffia ha iniziato a fare gioco, credendo nella rimonta, la gara, poi, è terminata sul 3-4. Voglio anche essere sincero, e sono sinceramente dispiaciuto per questo, per quanto accaduto con l’arbitraggio: nella prima frazione, l’arbitro è stato molto bravo, ma nella seconda si è lasciato condizionare da alcune situazioni. Tutto ciò non è una scusante, ma chiaramente ci ha innervosito e ha influenzato la nostra prestazione”.

CAMPIONATO - “Voglio associarmi alle ultime dichiarazioni dei miei giocatori per quanto riguarda il campionato: quest’anno è veramente di livello molto alto, ma noi abbiamo delle aspettative altrettanto elevate - prosegue Pagliacci -. Siamo una squadra che si è profondamente rinnovata, ciò avrebbe potuto crearci delle difficoltà, specie all’inizio. Per fortuna, tranne qualche piccolo errore difensivo che dobbiamo limare nel corso delle settimane in allenamento, queste non ci sono state. Abbiamo creato un ottimo gruppo, mettendo insieme giovani con giocatori d’esperienza. Una cosa di cui sono molto contento è l’unione di intenti che sto vedendo, soprattutto da parte dei giocatori che purtroppo stanno trovando poco spazio: li vedo molto partecipi, anche se non convocati seguono la squadra, sempre. Non posso, quindi, che fare i complimenti alla mia formazione per quello che sta facendo nell'avvio di stagione".

TEVERE REMO – In conclusione, Pagliacci presenta il prossimo incontro di campionato con la Tevere Remo. “Conosciamo molto bene i nostri avversari, con alcuni di loro sono anche amico fuori dal campo di gioco. Ritengo che sarà una partita molto combattuta, contro una squadra dalle ottime individualità, per noi sarà molto difficile portare via i tre punti. Noi, però, scenderemo in campo per vincere: sono fiducioso nei confronti della mia squadra. Sarà un bel confronto, gli avversari hanno le potenzialità per lottare per la vittoria del campionato in uno dei gironi più equilibrati e belli che mi siano mai capitati in Serie D".


Giuseppe Nebbiai





Pubblicità