skin adv

Italfutsal femminile, Salvatore sicura: "Siamo comunque sulla giusta strada"

 08/11/2019 Letto 101 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Pietro Santercole
Società:    ITALIA





Due partite perse con lo stesso numero di gol presi, senza farne. Sono questi i numeri dell'Italfutsal femminile nella doppia amichevole contro le vice campionesse d'Europa del Portogallo. E poi ci sono le prestazioni, completamente diverse offerte dalle Azzurre. "Meglio la seconda, dove ci è mancato soltanto il gol".
 
L'ANALISI Francesca Salvatore analizza la spedizione italiana al Pavilhao António Costeira. "Nella prima amichevole un’Italia troppo brutta per essere vera, non avevamo approcciato la gara con il giusto atteggiamento. Ma la reazione nella seconda partira ci dà grandi indicazioni per il futuro: questa è una squadra che può competere, ma deve rendersi conto che ha i numeri giusti per farlo. Certo, il secondo 4-0 non ci rende felici, ma sono soddisfatta, perché non era facile affrontare la seconda sapendo quello che eravamo state nella prima. Le ragazze hanno reagito alla grande, mettendo in campo il lavoro fatto fino ad oggi, anche se con i nostri limiti, perché purtroppo davanti alla porta bisogna segnare”. Il cittì Azzurro manda così in archivio la trasferta lusitana: “Con la convinzione che la strada intrapresa sia quella corretta, altrimenti avremmo rivisto una prestazione incolore. Invece siamo state dentro alla partita sin dall’inizio. Non scordiamoci che affrontavamo un avversario fortissimo, che ci ha punito nei pochissimi errori fatti. Sono davvero contenta, perché le risposte migliori ce le hanno date le ragazze più giovani: questa Italia deve ripartire da qui".
 
Pietro Santercole



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità