skin adv

Salinis più forte delle espulsioni: Maite e Bea Martin a segno nel remake tricolore

 18/11/2019 Letto 145 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    SALINIS





Una Futsal Salinis d'acciaio esce imbattuta dal confronto diretto col Montesilvano capolista in una sfida che evoca dolci ricordi per le rosanero. Per due volte in vantaggio, con capitan Maite al 10' e con Bea Martin al 19', per due volte le campionesse d'Italia vengono raggiunte dalle avversarie: al 13' rigore di Belli con rosso diretto per Siclari mentre nell'ultimo giro di lancette del primo tempo Lucileia agguanta la parità. Al 6' della ripresa viene espulsa anche Jessika Manieri per doppia ammonizione: a quel punto perde le staffe pure Mister Coelho, anch'egli allontanato dalla panchina, ma la Futsal Salinis supera indenne i 2' di inferiorità numerica.

ORGOGLIO - Il risultato resta inchiodato sul 2-2 sino alla fine e così le rosanero diventano la prima squadra in stagione capace di frenare la capolista. Ma al di là delle discutibili decisioni arbitrali, che priveranno le detentrici del titolo di Valentina Siclari e Jessika Manieri nel derby di domenica prossima col Bisceglie, la squadra della presidentessa Maria Distaso può andare orgogliosa di questa ennesima dimostrazione di forza.


Ufficio Stampa Salinis





Pubblicità