skin adv

Italia, Musti col settebello in mano. "La striscia positiva, un'iniezione di fiducia"

 04/12/2019 Letto 224 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ITALIA





Quattro successi di fila, sei risultati utili consecutivi, sette vittorie (e tre pari) in undici gare da cittì. La striscia positiva di Alessio Musti impreziosita dal doppio successo in Slovenia. Due successi diversi, con clean sheet a Lasko, in rimonta a Maribor, con i "nuovi" - vedi la novità assoluta Victor Mello, leggasi il rientrante Vieira - subito a segno e decisivi, positivi al di là delle marcature. "La seconda gara ha presentato delle difficoltà maggiori. E’ stata una partita più equilibrata, nella quale abbiamo creato qualcosa in meno, ma è stato positivo vedere l’attenzione e la giusta mentalità da parte di tutti. Siamo riusciti a ruotare i giocatori, era giusto riuscire a dar campo a ognuno e nonostante questo, abbiamo inseguito la vittoria fino alla fine".
 
BILANCIO stra-positivo, dunque. Trionfa il collettivo. "Tutti bravi nel mettersi a disposizione - sottolinea - non è facile essere usati a intermittenza restando in partita in ogni occasione. Questo è un gruppo solido, che funziona, nel quale anche i nuovi si sono ben integrati". Chi si ferma, però, è perduto. Anche perché a gennaio c'è un Elite Round da vincere - in casa dei campioni d'Europa in carica - per volare direttamente ai Mondiali. Musti sale un gradino alla volta. "Vorrei che questi successi fossero la giusta iniezione di fiducia per preparare al meglio il nostro obiettivo". Lituania 2020.
 
Pietro Santercole



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità