skin adv

Dayane mette il sigillo sul match: il Cagliari rifila il tris alla PuroBio Noci

 08/12/2019 Letto 154 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL FEMMINILE CAGLIARI





Missione compiuta: vittoria e matematica qualificazione alla coppa Italia. Vale la legge del tre per la Futsal Femminile Cagliari che vince 3-1 contro PuroBio Noci, agguanta i tre punti, e strappa il pass per le Final Eight. Quello in terra di Puglia era un anticipo dalle mille valenze per la FFC che voleva ritrovare la vittoria dopo lo stop casalingo contro Salinis, agganciare la matematica qualificazione alla coppa, primo obiettivo stagionale, e non mollare la scia delle prime posizioni in campionato.

IL MATCH - E allora per Cuccu e compagne la gara poteva pesare come un macigno, perché quando servono i tre punti tutto può essere più difficile. Invece le rossoblù riescono a sistemare le cose già nel primo tempo. Il vantaggio arriva con il portierone Marika Mascia già al secondo minuto che insacca alle spalle di Martino dopo un lancio lungo dalle retrovie indirizzato per Dayane. Quattro minuti dopo a imitare Mascia è Sabrina Marchese che capitalizza al meglio uno schema di punizione (2-0). Il tris lo cala Dayane ancora due minuti dopo per il tre a zero della tranquillità. La FFC non brilla ma controlla il match. Nella ripresa c’è spazio per il gol della bandiera di Saraniti a metà tempo. Ma la rete delle padrone di casa non riapre il match che si chiude invece con la vittoria rossoblù per tre punti che valgono per il doppio colpo, campionato-coppa.


Ufficio Stampa Futsal Femminile Cagliari





Pubblicità