skin adv

Alma, De Riggi alza la voce: "Parete? Non faremo la vittima sacrificale"

 13/12/2019 Letto 160 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ALMA SALERNO





Alma Salerno in trasferta ad Aversa. I granata, domani alle 15.30, saranno al PalaJacazzi per sfidare il Futsal Parete.

LE PREMESSE - Dopo la prima vittoria ottenuta la scorsa settimana contro il San Gerardo Potenza, la compagine salernitana proverà a ripetere la buona prestazione anche contro i casertani, questi ultimi forti di 12 punti in classifica. Quella di domani sarà la partita che concluderà il girone d’andata del raggruppamento F di serie B: una prima parte di stagione dalla quale l’Alma non è riuscita a cogliere i frutti sperati e che la truppa granata sta cercando di terminare al meglio delle proprie possibilità.

DE RIGGI - “La vittoria dell’ultima giornata e, soprattutto, quanto di buono dimostrato soprattutto nel primo tempo ci hanno dato la spinta a lavorare ancor più duramente durante questa settimana - spiega l’allenatore dell’Alma Salerno, Ivan De Riggi -. Il Parete è più avanti di noi in classifica e, come tutte le squadre, durante questa sessione invernale di mercato si è ulteriormente rinforzato. Di certo, non andremo a fare la vittima sacrificale ma scenderemo in campo, come sempre, per giocare pallone su pallone e per rimettere in sesto il nostro cammino in campionato”.


Marta Naddei
Ufficio Stampa Alma Salerno




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità