skin adv

Il Cagliari si ferma nello stregato PalaBadiali: Mascia & co. out dalla Coppa

 18/12/2019 Letto 112 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL FEMMINILE CAGLIARI





Si ferma a Falconara il cammino della Futsal Femminile Cagliari in coppa della Divisione. È stregato quest’anno il Pala Badiali per le rossoblù che dopo la sconfitta in campionato rimediano anche quella in coppa concedendo il 4-2 e il passaggio del turno alle marchigiane. Nulla da fare nel pomeriggio di gara per la brutta copia del Cagliari che chiude la partecipazione alla Coppa della Divisione con una prestazione negativa. Una gara giocata male da una squadra poco lucida e lontana dal suo solito standard di gioco, nonostante le rotazioni di un gruppo che si è ulteriormente rinforzato.

ELIMINAZIONE - E a confermare che le cose non girano come sempre è subito il primo vantaggio Falconara. A siglarlo è Isa Pereira che sfrutta una indecisione rossoblù. Il pari sardo arriva al settimo minuto con Cely che da calcio d’angolo insacca da posizione defilata. Ma un minuto dopo Dal'Maz dal limite dell’area punisce in girata la difesa rossoblù, imitata al 12° da Isa Pereira che sfrutta un altro errore difensivo rossoblu per il 3-1. Nella ripresa si vede un Cagliari più deciso ma è ancora il Falconara a farsi più pericoloso nonostante Mascia sia un muro insuperabile. Il portierone rossoblù però nulla può sulla ripartenza di Dal'Maz che al nono minuto infila il 4-1. Le isolane ci prova anche con il portiere di movimento e riapre il match con Marta per il gol del 4-2. A un minuto e mezzo dal termine ha anche l'occasione per ricucire ulteriormente con un calcio di rigore. Cely però colpisce la traversa che respinge il pallone e le ultime speranze rossoblù.


Ufficio Stampa Futsal Femminile Cagliari





Pubblicità