skin adv

Sestu, derby per ricominciare. Rufine: "Stavolta vinciamo noi"

 09/01/2020 Letto 133 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Pietro Santercole
Società:    CITTA DI SESTU





Concluse le festività natalizie, si ritorna a fare sul serio ed il Città di Sestu inizia il nuovo anno sul campo della Leonardo nel match valido per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A2. Chiuso il 2019 ed il girone d’andata con la battuta d’arresto subita contro il Milano, in casa rossoblù è tempo di bilanci dopo un primo scorcio di stagione sotto le aspettative:
 
RUFINE “Siamo partiti con il piede sbagliato – si apre con queste parole l’analisi di Heder Rufine – I tanti cambi sia nella rosa che nello staff non sono stati assimilati sin da subito e la squadra ne ha risentito però gli accorgimenti fatti nelle ultime settimane ci hanno permesso di trovare la giusta sintonia tra rosa ed allenatore e credo che i risultati arriveranno a breve”. La prima uscita del 2020 coincide con il giro di boa ed i campidanesi sono chiamati ad affrontare un derby impegnativo contro una Leonardo rinfrancata dall’ultimo successo contro l’Olimpia Regium. La compagine presieduta da Gianluca Manca ha operato oculatamente nel mercato sostituendo le uscite di Sanchez Garcia, Ugas e Dulcis con il ritorno di Marco Tidu e gli ingaggi di Jesus Mayoral e di Vanderlei Bonfin, altro ex di turno insieme ad Erbì. Nonostante siano passati mesi e siano cambiati svariati protagonisti, nella mente di Chicco Cocco ed i suoi ragazzi riecheggia nella mente quel 5-1 subito al PalaDante, uno stop da riscattare per iniziare bene il girone di ritorno: “Dobbiamo rifarci da quella sconfitta e prendere i tre punti in questo incontro che può essere definito come un vero e proprio scontro diretto – afferma il capitano sestese – Affrontiamo una formazione equilibrata dove sono presenti giocatori importanti con i quali non si possono commettere errori altrimenti ti puniscono, ci sarà bisogno di tantissima attenzione in ogni particolare. Sarà un derby carico di emozioni e da giocare a viso aperto, viste le qualità presenti da ambo le parti mi aspetto una gara divertente sia per noi che per il pubblico sugli spalti”.
 
ANTICIPO La sfida tra Leonardo e Città di Sestu andrà in scena eccezionalmente venerdì 10 gennaio con fischio d’inizio fissato per le ore 20.00 presso il PalaConi di Cagliari e gli arbitri designati sono Leonardo Spano della sezione di Olbia e Michele Desogus della sezione di Cagliari coadiuvati al cronometro da Fabio Loni della sezione di Cagliari.
 
Mattia Bullita
Agenzia Uffici Stampa DirectaSport




Pubblicità