skin adv

#SerieC2Futsal: Lele re d'inverno, il Valentia ferma il S.Gemma, La Pisana ok

 11/01/2020 Letto 418 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





GIRONE A - Il titolo di campione d’inverno è ancora in bilico, ma c’è sempre La Pisana davanti a tutti al compimento del giro di boa del raggruppamento A: i biancorossi mostrano i muscoli nel 5-0 alla Virtus Anguillara e confermano il +2 sul Valcanneto, a segno 8-4 sulla Virtus Monterosi e sempre in attesa di recuperare il match di Santa Severa. Si spacca il trio sul gradino più basso del podio: la Futsal Academy piega 4-3 lo Spinaceto e stacca i capitolini a braccetto con il Civitavecchia, che batte 5-0 il Futsal Ronciglione. Il CCCP ritrova i tre punti dopo un mese e mezzo grazie al 5-2 esterno sul Tormarancia, stesso risultato, tra le mura amiche, per il Santa Marinella ai danni della Verdesativa Casalotti, chiude il quadro il 6-2 degli Ulivi Village al Santa Severa.

GIRONE B - La marcia da schiacciasassi del Santa Gemma nel girone B si interrompe nello scontro diretto dell’ultima giornata d’andata: il Valentia tiene viva la corsa al vertice imponendosi 3-1 sul campo della capolista, che incassa il primo stop in regular season e ora vede a -5 - ma con una gara in più - la formazione di Ronchi. Cambio della guardia sul podio: il Nazareth batte 3-1 il Casalbertone e lo scalza dal terzo slot della graduatoria insieme al Gap, che piega 5-4 l’Epiro. L’MSG Rieti passa per 8-2 nella trasferta con il Settecamini e sale al sesto posto, scavalcando, tra le altre, anche un Cures sconfitto 2-0 e raggiunto dalla Lositana. In zona playout, è 4-4 tra TC Parioli e L’Airone, sempre divise da una lunghezza, lunedì 13 è in programma il posticipo San Vincenzo de Paoli-Bracelli.

GIRONE C - Il Lele Nettuno si laurea re d’inverno del raggruppamento pontino: la compagine del presidente Proietti liquida 8-0 il Flora e resta a +1 sull’AMB Frosinone, che, dopo due pari di fila, torna a correre grazie all’8-4 di Sora sulla Legio. È lotta serratissima per i playoff, sono addirittura quattro le formazioni appaiate al terzo posto: l’Eagles Aprilia cade 2-0 sul campo del Lido Il Pirata Sperlonga e viene raggiunto sia dalla Technology, corsara 5-3 con la Buenaonda, sia dall’Heracles, a segno 7-4 sull’Arena Cicerone, sia dallo Sport Country Club, che supera 6-2 lo Sporting Terracina. Sul podio sarebbe potuto balzare il Latina Futsal, ma Cristofoli e soci sono rallentati sul 5-5 dal Real Fondi.

GIRONE D - Prova di forza per la regina del girone D: l’Academy SM Ferentino regola 7-2 il Pomezia e tiene a -7 l’Atletico Gavignano, in grado di superare 5-4 un Ceccano mai domo. Il successo di Campoli e soci favorisce il Paliano, che sbanca 3-0 Ardea e consolida il piazzamento sul podio, così come l'Atletico Pavona, che sale al quarto posto con il 6-1 all'Uni Pomezia nel posticipo domenicale. Il Real Città dei Papi tiene il mirino sulle zone nobili in virtù del 6-3 ottenuto a Zagarolo, nella corsa salvezza assumono un peso notevole il blitz per 5-3 ad Anagni dell’Atletico Lodigiani contro il Frassati e il 4-3 del Cori Montilepini al Città di Colleferro.


Francesco Carolis





Pubblicità