skin adv

Laurentino, Di Rocco avvisa l'Anzio: "Vogliamo prenderci la rivincita"

 16/01/2020 Letto 341 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Redazione
Società:    LAURENTINO FONTE OSTIENSE





Dopo la cocente eliminazione nella semifinale di Final Four di Coppa Lazio, è ripartito il campionato del Laurentino Fonte Ostiense. La compagine del patron Antonio Passarelli, nonostante la caduta di misura contro l’Atletico Ciampino, ha saputo prontamente rialzarsi, sbarazzandosi del Genzano nel recupero infrasettimanale.

GLI INCONTRI - È il tecnico Massimiliano Di Rocco ad analizzare le ultime due fatiche dei gialloverdi: “Con il Ciampino abbiamo accusato il fattore coppa - esordisce il coach -, pagando la stanchezza mentale e un paio di errori individuali. Seppur non ritenga l’arbitraggio di sabato scorso all’altezza della categoria, devo riconoscere che avevamo di fronte un’ottima squadra, la quale meriterebbe di occupare le posizioni di alta classifica. Contro il Genzano - prosegue Di Rocco - abbiamo, invece, saputo raddrizzare un primo tempo sottotono, tirando fuori, nella ripresa, il nostro solito agonismo e la voglia di vincere”.

PROSSIMO TURNO - Nella sedicesima giornata il Laurentino ospiterà il Città di Anzio. “Sabato prossimo dovremo sfruttare il fattore campo - sostiene Di Rocco -, in casa riusciamo a dare sempre quel qualcosa in più. Contro l’Anzio, all’andata, abbiamo patito la nostra peggior sconfitta stagionale e, perciò, vogliamo prenderci la rivincita”. Una vittoria contro i biancoblu aiuterebbe i gialloverdi a mettersi definitivamente alle spalle le delusioni di Coppa. “Solo i risultati e il tempo aiuteranno il gruppo a superare la sconfitta in Final Four - chiosa l’allenatore -. Dobbiamo ricominciare a giocare serenamente, con la consapevolezza che il prossimo anno ci riproveremo. Faccio i complimenti al Real Fabrica per il trionfo, perché è formato da ragazzi passionali proprio come noi”.


Alessandro Cappellacci




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità