skin adv

Città dei Papi, Marini avvisa il Paliano: "Non andremo lì a regalargli i 3 punti"

 16/01/2020 Letto 142 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Redazione
Società:    REAL CITTA DEI PAPI





Il Real Città dei Papi ha saputo mettersi alle spalle i due k.o. consecutivi patiti contro l’Academy Ferentino e l’Atletico Gavignano grazie al successo esterno sul Città di Zagarolo,. La compagine guidata dal tecnico Andrea Tommasi dovrà fare i conti, però, con un’altra complicata trasferta in casa dei terzi in classifica della Nuova Paliano. “I prossimi avversari sono una squadra tosta - esordisce Guido Marini -, ma questo non vuol dire che andremo lì a regalargli la vittoria. Noi giocheremo come sappiamo fare e, se riusciremo a ripetere la stessa prestazione offerta contro lo Zagarolo, potremmo anche tornare ad Anagni con qualche punto”.

MARINI - Il Città dei Papi potrà contare, per l'impegno di Paliano, sulla coesione del proprio gruppo, peculiarità emersa nell’ultimo match disputato. “Contro lo Zagarolo siamo stati bravi a rimanere uniti e compatti - sostiene il classe ’87 -. Sapevamo di affrontare una buona compagine, ma noi siamo stati capaci di remare tutti nella stessa direzione per l’intera durata della partita, difendendoci bene e sfruttando le ripartenze”. I tre punti guadagnati sullo Zagarolo hanno allontanato la compagine anagnina dalla zona playout: “Manca ancora un intero girone di ritorno ed è ancora presto per fare le nostre valutazioni - chiosa Marini -, playoff o salvezza che sia. Siamo partiti per disputare un buon campionato e finora lo stiamo facendo. Noi ragioniamo gara per gara: ora testa soltanto al Paliano”.


Alessandro Cappellacci




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità