skin adv

#SerieC2Futsal: Santa Gemma, andamento lento. La Pisana e Ferentino di forza

 18/01/2020 Letto 501 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





GIRONE A - Situazione invariata ai piani alti del girone A dopo i primi 60’ del girone di ritorno: La Pisana legittima di nuovo la leadership con il netto 8-1 di Via dei Capasso alla Virtus Monterosi, il Valcanneto tiene il passo dei biancorossi grazie al più sofferto 6-4 contro una Verdesativa Casalotti che esce a testa alta dal Pallone Geodetico. Civitavecchia e Futsal Academy restano terze a braccetto, allungando, inoltre, rispetto a uno Spinaceto piegato 1-0 dal Tormarancia: il roster di Tangini rifila un secco 4-0 alla Virtus Anguillara, mentre i rossoblù regolano 5-2 il Ronciglione. Gli Ulivi Village domano 3-2 in rimonta il Santa Marinella e si tirano fuori dalla zona playout, nella bagarre per mantenere la categoria prezioso anche il 3-3 ottenuto dal Santa Severa nel match con il CCCP.

GIRONE B - Inizio di 2020 con il freno a mano tirato per il Santa Gemma, che vede erodersi ulteriormente la solidità del suo primato nel girone B: la squadra di Ricci impatta sul 2-2 contro il Gap, il Valentia non si fa pregare e, grazie all’8-3 sul Bracelli, si porta a -3 dalla vetta della classifica. I risultati di giornata offrono al Casalbertone, impegnato lunedì sul campo del San Vincenzo de Paoli, la chance di tornare sul podio: già, perchè, oltre al già citato pari di Longo e soci nel fortino della capolista, si registra anche la sconfitta del Nazareth, sorpreso sul 5-4 da L’Airone. Epiro e Lositana toccano a braccetto quota 19: la squadra di Biolcati passa 3-1 a Settecamini, mentre gli orange di Apicella si impongono 3-2 sull’MSG Rieti, costretto a cedere la sesta piazza. È 1-1 fra TC Parioli e Cures: i capitolini raccolgono il terzo pari negli ultimi quattro turni, mentre i sabini tornano a rimpinguare il proprio bottino anche lontano dal pubblico amico.

GIRONE C - Posizioni confermate nel duello al vertice del raggruppamento pontino: il Lele Nettuno batte 4-1 il Latina MMXVII Futsal e centra il tredicesimo acuto su quattordici giornate, l’AMB Frosinone ne segue le orme grazie al 6-1 esterno ai danni del Flora. È protagonista del medesimo score lo Sport Country Club, che fa scendere dal podio la Technology: i gaetani si tengono il terzo gradino del podio insieme all’Eagles Aprilia, a segno 3-1 in quel di Sora contro la Legio, e all’Heracles, brillantissimo nel 10-3 al Real Fondi. Il Lido Il Pirata Sperlonga staziona sempre a -1 dalla zona playoff per effetto del 3-2 sullo Sporting Terracina, la Buenaonda regola 6-2 l'Arena Cicerone e ritrova un successo che mancava da fine novembre.

GIRONE D - Gli incroci di altissima classifica del girone D sorridono alle prime tre, che consolidano ulteriormente i loro piazzamenti sul podio. Lassù, prosegue il dominio dell’Academy SM Ferentino: la squadra di Manni ferma la fantastica striscia di successi dell’Atletico Pavona con un 4-0 le cui cifre rappresentano anche il bottino finora conquistato in regular season dai frusinati. 40 punti, ovvero sette di vantaggio sull’Atletico Gavignano, vincente 9-4 con il Pomezia, e otto sul Paliano, che riesce a piegare per 6-5 la resistenza del Real Città dei Papi. Il Ceccano sbanca con lo stesso punteggio Zagarolo e aggancia il sesto posto, il fattore campo salta anche ad Ardea, dove il Cori Montilepini passa 4-1, e ad Anagni, dove il Colleferro si impone 6-0 sul Frassati. Pari e patta tra Uni Pomezia e Atletico Lodigiani: il 3-3 conferma entrambe nel pericoloso limbo tra salvezza diretta e zona playout.


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità