skin adv

Il LFO ritrova la Nordovest dopo la F4. Passarelli: "Prendiamoci la rivincita"

 29/01/2020 Letto 306 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Redazione
Società:    LAURENTINO FONTE OSTIENSE





Nel posticipo della diciassettesima giornata di Serie C1, il Laurentino Fonte Ostiense si è arreso per 3-1 sul parquet della capolista Ecocity Cisterna, ma non prima di aver fatto sudare le proverbiali sette camicie ai padroni di casa. È il patron Antonio Passarelli a commentare l’ultima uscita dei gialloverdi: “È stata una partita giocata alla pari, dalla quale siamo usciti sconfitti immeritatamente per ciò che si è visto in campo - esordisce il presidente -. Faccio i complimenti al tecnico e ai ragazzi per tutto l’impegno profuso, chissà come sarebbe potuta finire se fosse stato fischiato quell’episodio dubbio a 3’ e mezzo dalla sirena”.

PASSARELLI - Il Laurentino, archiviata la trasferta di Cisterna, si prepara a disputare il remake della semifinale di Coppa Lazio contro la Nordovest. “Nella prossima sfida avremo l’occasione di prenderci più di una rivincita - afferma Passarelli -. In casa nostra non faremo sconti a nessuno e lotteremo fino in fondo per conquistare i tre punti”. Una vittoria darebbe l’occasione alla compagine guidata dal tecnico Di Rocco di rilanciare le proprie ambizioni in campionato. “Si tratta per noi di una stagione inaspettata, considerando il fatto di essere una neopromossa - chiosa il patron -. I ragazzi ci stanno mettendo il cuore, daremo tutto per prenderci i playoff: siamo una vera famiglia e ho la fortuna di avere in squadra dei giocatori che onorano la maglia in ogni incontro”.


Alessandro Cappellacci




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità