skin adv

A Ciampino arriva il San Giuseppe. Gugliara: "Non partiamo sconfitti"

 06/02/2020 Letto 129 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Alessandro Pau
Società:    CIAMPINO ANNI NUOVI





Un Ciampino Anni Nuovi in grande salute, reduce da ben sette risultati utili di fila, sabato affronterà la capolista Real San Giuseppe, ancora imbattuta in campionato e attualmente a quota nove vittorie consecutive: al PalaTarquini si preannuncia una partita spettacolare.

MISSION (IM)POSSIBLE - Per gli aeroportuali sarà davvero un’impresa ardua conquistare punti, ma ogni match, si sa, parte sempre dallo 0-0. “Classifica alla mano, affrontiamo una squadra che le ha vinte tutte tranne un pareggio sul campo della seconda - afferma un realista Filippo Gugliara, presidente del club -. Noi ci proviamo: stiamo recuperando tanti giocatori e stiamo bene. Io dico sempre che tutte le gare sono da giocare e penso che sabato può davvero succedere di tutto. Mi aspetto una sfida aperta: noi non ci chiuderemo, ma faremo la nostra partita”.

PLAYOFF - La corsa ai posti playoff è serratissima: ci sono ben cinque squadre nel giro di due punti, ma almeno tre club resteranno a bocca asciutta. “La pratica è apertissima - sottolinea Gugliara -. Alle spalle di Real San Giuseppe e Futsal Fuorigrotta, ci sono tante formazioni a breve distanza. Noi siamo in piena corsa, anche perché ci sono ancora tantissimi scontri diretti da giocare. Sicuramente - continua -, le più accreditate per arrivare ai playoff sono Active Network e Futsal Cobà, che secondo me hanno qualcosa in più delle altre. Noi siamo lì, pronti a dare battaglia a chiunque”. Nel rush finale della stagione, ogni gara può essere decisiva e nessuna sarà semplice: “Dobbiamo affrontare le due battistrada, entrambe in casa, e non partiremo battuti - afferma il presidente del Ciampino -. Tra le altre compagini che abbiamo davanti, abbiamo già giocato con Olimpus e Italpol, mentre l’Active Network la affronteremo all’ultima giornata in casa loro”.





Alessandro Pau





Pubblicità