skin adv

21esima di C1: il Palombara difende il primato col Cortina, Ecocity a Genzano

 20/02/2020 Letto 311 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





Nel campionato di #SerieC1Futsal, il tassametro corre più veloce di quanto possa apparire: la ventunesima giornata, penultima del mese di febbraio e sestultima della regular season, mette in palio bottini dal valore elevatissimo nelle dinamiche dei due raggruppamenti.

GIRONE A - C’è una nuova regina sul trono del girone A a 240’ dal termine delle ostilità: è la Virtus Palombara, la cui prima “finale” nella caccia al salto nel nazionale è il testacoda sul campo di un Cortina a un passo dall’aritmetica discesa di categoria. L’Eur Massimo, scivolato a -1 dalla squadra di Baldelli, torna al To Live per affrontare l’Atletico 2000, elemento di spicco nel gruppone in bagarre per i playoff. Il terzo gradino del podio è un’esclusiva del Poggio Fidoni, che punta il decimo acuto consecutivo al PalaSpes nel match con il Casal Torraccia. Il Real Fabrica, reduce dal pesante k.o. di Cisternino in Coppa Italia, fa visita al Torrino in uno degli incroci più interessanti, non è da meno la trasferta a Fiumicino dell’Atletico Grande Impero, al quale spetta l’arduo compito di riprendere la marcia al cospetto del Real di Consalvo. Vigor Perconti e Aranova possono approfittare di un turno delicato: i blaugrana attendono una Virtus Fenice bisognosa di punti per sperare nei playout, per la squadra di Fasciano c’è il Vallerano.

Clicca QUI per la ventunesima giornata del girone A

GIRONE B - Viaggia sull’alternanza in blocco casa-trasferta la fase decisiva della corsa al vertice del girone B. È un sabato lontano dal pubblico amico per le big: l’Ecocity Cisterna mira a proseguire la cavalcata verso la promozione diretta in quel di Genzano, United Pomezia e Città di Fondi, sempre a -5 e -6, sono ospiti di Città di Anzio e Nordovest. Il clou va in scena a Palestrina: lo Sporting si gioca le ultime carte in chiave playoff contro quel Real Ciampino che occupa il quarto slot a +10 sui prenestini e un più risicato +4 - con una gara in più - rispetto al Laurentino, chiamato a non sbagliare contro il Club Roma. Nella mischia c’è anche lo Sporting Hornets, ricevuto da un Albano senza acuti da otto turni. L’aperitivo del venerdì è Real Castel Fontana-Atletico Ciampino: il PalaTarquini è il teatro di un derby il cui esito potrebbe pesare moltissimo nella lotta per conservare la massima serie regionale.

Clicca QUI per la ventunesima giornata del girone B


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità