skin adv

Cybertel Aniene, Sanna infiamma il derby: "Inutile nasconderci, vale tanto"

 20/02/2020 Letto 238 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CYBERTEL ANIENE





Il momento della verità. Il derby romano della serie A, in programma per questa sera alle ore 20.30 al Pala To Live, in diretta su Rai Sport, sarà fondamentale nel cammino dei leoni gialloneri. Nella partita contro il Todis Lido di Ostia gli uomini di Micheli dovranno mostrare tutte le loro capacità: i tre punti, per allontanarsi dalla parte bassa della classifica, l’obiettivo.
 
SANNA Unione, spirito di gruppo, passione per questi colori, alcune delle componenti della Cybertel Aniene che traspaiono in ogni partita, come evidenzia il bomber Rafael Sanna: “Anche sabato scorso contro il Real Rieti, nonostante in tanti fossimo assenti, (Sanna ha scontato il turno di squalifica per il doppio giallo rimediato nella gara contro il Signor Prestito CMB, ndr) ho visto che, seppur in condizioni molto difficili, i miei compagni scesi in campo hanno dimostrato ancora una volta che questa squadra non molla mai anzi prova sempre a migliorarsi. Se analizziamo il nostro percorso fin qui possiamo affermare con certezza che ci è mancato un pizzico di fortuna visti i tanti pareggi e le numerose sconfitte arrivate negli attimi finali ma la voglia c’è sempre stata. Sono davvero orgoglioso di questo gruppo”. Venti gol in campionato, attualmente terzo nella classifica marcatori, Sanna tornerà ad essere a disposizione di mister Micheli nel derby dopo la giornata di squalifica: “Non vedo l’ora. Soprattutto per una partita così, un derby che vale tanto. Inutile nasconderci. Sarà una gara molto dura e combattuta. Loro stanno vivendo un momento di grande forma e arriveranno al Pala To Live con una serie di quattro vittorie nelle ultime quattro partite. Affronteremo una buona squadra ma anche noi stiamo crescendo pian piano e adesso è arrivato il momento del campionato in cui non possiamo più sbagliare. E speriamo che questo momento inizi con questa partita”. Spettacolo e incanto. Rafael Sanna e il suo vizio del gol. Nella sua lunga carriera, nelle due passate stagioni in giallonero, in questa massima serie: “Ho giocato in quasi tutte le categorie in Italia e a prescindere dalla squadra e dal tipo di campionato, posso affermare che Sanna sia un giocatore che prova a lasciare sempre tutto in campo dando il massimo. Se dicessi che non mi piace segnare sarei un bugiardo però la cosa più importante per me è, ed è sempre stata, l’obiettivo comune: certo se poi la squadra riesce nel suo intento e ed io segno sono ancora più contento. Non mi aspettavo di rimanere sempre lassù nella classifica marcatori ma ho sempre creduto nel mio lavoro e che, grazie all’aiuto dei miei compagni, avrei potuto segnare”. Il giorno del derby. Massima concentrazione, gli obiettivi sono chiari nella testa e nel cuore di ciascun giocatore: “Dovremo giocare con tanta personalità, grinta, carattere. Lasciando tutto in campo. Sono sicuro che se faremo così potremo raccogliere soddisfazioni. Il campionato per noi inizia con questa partita”.
 
Ufficio stampa Cybertel Aniene C5



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità