skin adv

Il Manfredonia non si guarda più indietro: "Avanti con un altro risultato positivo"

 28/02/2020 Letto 143 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    MANFREDONIA





Turno casalingo sulla carta agevole per la Sim C5 Manfredonia, che sabato 29 febbraio, ospita il fanalino di coda Futsal Bisceglie, nella 21° giornata del campionato nazionale di calcio a 5, serie A2, girone C. I sipontini reduci dalla roboante vittoria di Palermo (2-6 contro il Real Cefalù), sono stati capaci di inanellare negli ultimi 10 turni, la bellezza di 6 vittorie 3 pareggi e 1 sola sconfitta, di misura, in quel di Rutigliano, che sono valsi 21 punti in classifica e la 5° posizione attuale. Gli uomini di Monsignori chiedono strada ai neroblù biscegliesi, condannati virtualmente alla retrocessione, per proseguire la propria corsa, festeggiare la salvezza matematica, con largo anticipo (obiettivo stagionale) e strizzare l’occhio ad eventuali colpi di scena in chiave play-off. Gli ospiti che per varie vicissitudini hanno dovuto ridimensionare gli obiettivi stagionali, saliranno in riva al Golfo per onorare il campionato e lanciare magari qualche giovane di belle speranze. Per i biancocelesti saranno assenti due elementi importanti nello scacchiere del tecnico perugino, come Dani Aguilera e Ruggiero Riondino, entrambi appiedati dal giudice sportivo per un turno, ma il gruppo collaudato ed attrezzato della Sim C5 Manfredonia, saprà farsi trovare pronto anche in quest’occasione, rispettando al massimo gli avversari. La società ha inteso agevolare nuovamente l’ingresso a tutti i sostenitori della compagine manfredoniana, con l’ingresso gratuito al PalaScaloria, per garantire il giusto sostegno e tributo a questi meravigliosi ragazzi, per la straordinaria stagione che stanno disputando. Calcio d’inizio alle ore 16.
 
DEL GROSSO “Siamo pronti a questa partita che ci vedrà impegnati contro il Bisceglie. Veniamo da un trend di prestazioni positive e da 4 vittorie consecutive, l’ultima delle quali sabato, pur dovendo affrontare una trasferta lunga ed insidiosa, su un campo difficile ed un avversario molto ben preparato, però siamo in un buon momento e siamo riusciti a portare via la posta completa. Adesso ci aspetta la gara con il Bisceglie. E’ vero che ogni partita ha la sua storia, però, è anche vero che se guardiamo i risultati, ogni sabato, prendono tanti gol. Noi dobbiamo onorare l’impegno, perchè non sappiamo mai cosa ci aspetta. Abbiamo Aguilera e Riondino squalificati ma stiamo bene, ci stiamo allenando tutti bene e non vediamo l’ora di giocare questa partita. Un altro risultato positivo ci porterebbe a guardare avanti e non più indietro. Fino a sabato scorso, ho sempre detto di dover guardare ancora sotto, però visto i nostri risultati che ci stanno aiutando, con altre 2 vittorie, possiamo iniziare a guardare su, visto che l’obiettivo stagionale era quello della salvezza e dovrebbe essere raggiunto. Faccio un invito a tutti i manfredoniani di riempire il Palascaloria e di starci vicino, perchè insieme possiamo toglierci tante soddisfazioni.”
 
Area comunicazione Sim C5 Manfredonia
Antonio Monaco




Pubblicità