skin adv

#futsalmercato, Lynx Latina: che (ri)succede? Altre partenze in vista

 04/03/2020 Letto 1175 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    LYNX LATINA





Come se non bastasse la diaspora nella sessione autunnale-invernale, nuove addii a Latina nella settimana che porta alla sfida del PalaDiFiore contro il Lido di Ostia. Non ci saranno, di sicuro, l'Azzurro Lo Cicero, Menichella e Aiello, a breve potrebbero aggiungersi altri: come Johnny e gli spagnoli Jodi Vives e Wilson Tavarese. In pratica dovrebbero rimanere rimanere Jander, Schleder, Palmegiani e il pivot ungherese Rabl. Situazione da monitorare. SEGUONO AGGIORNAMENTI 
 
ALESSANDRO AIELLO "A volte é difficile trovare le parole, cercare di spiegare. Dico solo che provo tanto rammarico per non poter continuare la mia avventura in quella che ormai dopo tre anni é diventata un po’ casa mia. Le condizioni ormai non mi permettono di andare avanti fino alla fine della stagione. Ci tengo a ringraziare tutte le persone della città che mi hanno conosciuto e sempre dimostrato affetto, le porterò nel cuore, come le persone che in questi anni hanno condiviso con me la quotidianità del lavoro per il bene della società. Ringrazio la società, nel nome del presidente La Starza per aver sempre riposto fiducia nei miei mezzi, i suoi collaboratori e le persone dello staff che hanno lavorato ogni giorno per farmi e farci migliorare. Le difficoltà possono farci migliorare e non sprecherò di certo questa occasione per progredire come uomo e come giocatore. Porterò sempre con me la società e la città di Latina".

LO CICERO "Non tutte le cose belle durano in eterno, dispiace per come è andata a finire, ma dispiace ancora di più lasciare tutte le amicizie costruite fin qui, lasciare la città che è stata la mia casa per due anni, lasciare una società che è stata importante per la mia crescita, umana e professionale, che in primis tenevo a ringraziare il Latina. Fa male lasciarsi così, molto male, in un periodo così difficile, ma sono momenti che a volte il mondo dello sport ti mette davanti. Infine volevo ringraziare i nostri tifosi che non ci hanno mai fatto mancare il loro affetto. Non posso far altro che augurarvi un grande in bocca al lupo, avanti Latina!

Redazione C5Live



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità