skin adv

Coronavirus: unione sì, assembramento no. L'iniziativa dell'intero girone E di B

 13/03/2020 Letto 901 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Pietro Santercole
Società:    VARIE





L'unione fa la forza. Mai come stavolta il celeberrimo proverbio è calzante. Unione che non vuol dire assembramento, quello, in tempo di Coronavirus, è vietato per il bene di tutta l'umanità. Unione sta per stretta collaborazione, per l'urgenza di un'azione comune: voglia di lottare insieme questo maledetto Covid-19. Un intero girone, il gruppo E della cadetteria, unisce - appunto - le proprie forze per un sostegno morale a tutto il futsal.
 
 
LA NOTA È il momento di restare a casa per riabbracciarci presto in campo, da avversari sportivi, uniti tutti in questa battaglia. L'intero girone E del campionato di serie B nazionale di Futsal unisce le proprie forze: #DivisimaUniti è lo slogan che Allenatori e Capitani di tutte le squadre del girone, in rappresentanza delle proprie società e squadre, hanno condiviso con la faccia per cercare di sensibilizzare, il più possibile, tutti i giovani del futsal e non solo, partendo proprio dai territori di ogni singola squadra e dai tesserati tutti dei loro vari settori giovanili, a restare a casa e ad ascoltare con massima collaborazione e responsabilità le direttive che il nostro governo sta dando quotidianamente per vincere questa difficile battaglia. L'iniziativa, nata e portata avanti dai vari capitani dei gironi, è stata sposata e rafforzata dagli allenatori. Non c'è più classifica, non c'è più avversario: c'è solo la voglia di lottare fianco a fianco per poi riaffrontarsi presto in campo, guardandosi negli occhi con la consapevolezza di aver già vinto.
 
Redazione C5Live



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità