skin adv

Active, ottimismo Valenti: "Penso si possa portare a termine il campionato"

 14/03/2020 Letto 294 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Redazione
Società:    ACTIVE NETWORK





L’Active Network ha una rosa composta quasi esclusivamente da giocatori stranieri oppure provenienti da altre parti d’Italia. Molte società hanno scelto di far rientrare i propri tesserati nei Paesi di origine o nei luoghi di nascita, mentre il club del PalaCus ha preferito far rimanere tutti a Viterbo. “Rispetteremo le normative vigenti previste per combattere il contagio. Abbiamo quattro stranieri con le rispettive famiglie e altri giocatori che provengono da varie parti d’Italia, ma rimarranno qui. Chiaramente abbiamo sospeso ogni attività e riprenderemo quando il problema sarà risolto”, spiega Marco Valenti.


VALENTI - Per il dirigente accompagnatore è triste fermarsi, ma ovviamente è la scelta migliore: “È stato giusto sospendere incontri e allenamenti, poiché era impossibile proseguire in questo clima di pandemia. La salute è molto più importante rispetto al campionato, che resta comunque sempre un gioco e uno sport”. In attesa di sviluppi sull’emergenza sanitaria, Valenti cerca di pensare positivo: “A mio giudizio, il campionato ricomincerà. Sono ottimista e penso che il contagio verrà debellato al più presto. La decisione finale, però, spetta solamente agli organi competenti. È una situazione complicata dove bisognerà attendere gli sviluppi”. Valenti è rimasto soddisfatto dell’andamento della squadra durante la stagione: “Dopo un ottimo girone d’andata, abbiamo rallentato nelle ultime giornate allontanandoci dai posti per i playoff. Resta comunque una grande annata, poiché eravamo partiti per mantenere la categoria e ci siamo riusciti ampiamente. Con le dovute precauzioni sono sicuro che tutti passeremo questo bruttissimo momento”.


Federico Pucci





Pubblicità