skin adv

#futsalmercato, Real Rieti: calma apparente. Si chiude per Venâncio. E non solo

 01/06/2020 Letto 351 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    REAL RIETI





Finora solo uscite. Fortino, top scorer della regular season stoppata dal Covid-19, primo della lista della spesa del nuovo Futsal Fuorigrotta di Piero Basile. Jelovcic in Belgio con l'Halle Gooik. Massimo De Luca al Real San Giuseppe e Titon tornato al Genova. Via anche Tornatore e, probabilmente, Moura che piace alla Feldi Eboli. Il silenzi del Real Rieti, però, nascondono in realtà una calma. Apparente.
 
 
IL GRANDE ACQUISTO in fondo il club di Pietropaoli lo ha fatto nell'ultima sessione di futsalmercato, riportando in Italia la Bestia Lukaian. Che resterà insieme ai due Rafinha, Rizzi e Novaes, Ramon e Tondi. Da tempo, come rivelato da certi rumors, Fiuza e Fornari sono stati opzionati. Dal Brasile lo sblocco della trattativa per Venâncio, un "fixo" - classe 1993 - ex Carlos Barbosa e Intelli, già in Europa ai tempi del AD Fundão: a inizio maggio il centrale verdeoro ha lasciato ufficialmente l'Halle Gooik, i sabini sembrano volere chiudere nei prossimi giorni, sperando poi in un tempestivo passaporto da comunitario. Inoltre, caccia a un mancino. Piace anche Tobe che, come anticipato da certi rumors in tempi non sospetti (LEGGI QUI) lascerà il Signor Prestito ed è cercato da squadre di Serie A, fra cui proprio il Real Rieti. Da capire Nicolodi, il cui sogno di riportarlo al PalaMalfatti è chiuso in un cassetto. Pietropoali in una recente intervista ha rilanciato l'ambizioso progetto amarantoceleste, i colpi arriveranno, questa è una certezza.
 
Pietro Santercole 




Pubblicità