skin adv

Pescara: Montefalcone torna a casa: "Con Mammarella una sana competizione"

 04/07/2022 Letto 215 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL PESCARA





Il secondo acquisto del Futsal Pescara 1997 sul mercato è un ritorno alla base: Germano Montefalcone, portiere abruzzese (di Ortona), classe 1994, cresciuto nell’Acqua&Sapone Unigross, è un nuovo giocatore biancazzurro. Montefalcone torna a giocare in Abruzzo dopo quattro stagioni di vice Mammarella e una lunga esperienza da protagonista tra serie B (Cefalù) e A2 (PesaroFano, Real San Giuseppe) e le ultime due stagioni nella massima serie, sempre con il Real San Giuseppe.

LE DICHIARAZIONI Partito ragazzino, Montefalcone torna a casa uomo. E papà. Nell’ultima stagione ha anche ritrovato la maglia Azzurra dell’Italia, vestita in passato a lungo con la selezione Under 21. “Sono orgoglioso, oltre che super contento, di poter indossare la maglia del Pescara – ha detto il nuovo portiere biancazzurro – . E’ una società nuova, ma in cui ritrovo le persone che mi hanno cresciuto e lanciato nel mondo di questo fantastico sport. Felice anche di tornare a giocare con il mio idolo, Stefano Mammarella: con lui ci sarà una sana competizione. Ad ogni giovane giocatore auguro di poter condividere lo spogliatoio con il proprio idolo. Sarà un anno difficile, ci saranno tantissime partite da giocare. E per questo spero di poter dare il mio contributo e di aiutare squadra e società a vincere il più possibile. Già non vedo l’ora di cominciare, anche perché il campionato inizierà prima rispetto alle ultime stagioni (24 settembre, ndc). Davvero spero di togliermi grandi soddisfazioni. Forza Pescara!”.

Ufficio stampa





Pubblicità