skin adv

Tragedia nel futsal: muore un giovane del Megara Augusta, il figlio dell'allenatore

 06/08/2022 Letto 2243 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Redazione
Società:    MEGARA AUGUSTA





Un violentissimo impatto. Un incidente mortale sull’autostrada Siracusa-Catania, all’altezza dello svincolo di Augusta, che ha visto coinvolto un giocatore di calcio a 5. Il futsal piange la morte di Peppe Armenio, giovane neroverde nonché figlio del tecnico Mario, tragicamente scomparso la scorsa notte.

LA RICOSTRUZIONE - Secondo quanto riportato Siracusa News, che cita fonti delle forze dell’ordine, l’auto di grossa cilindrata, che viaggiava in direzione di Catania, ad un certo punto, avrebbe sbandato, si sarebbe ribaltata più volte sradicando letteralmente il guardrail e finendo la sua corsa oltre la carreggiata, in mezzo alla campagna”. Beppe Armenio viaggiava sulla BMW bianca insieme a Gabriel Fazio, l’altra giovane vittima di 21 anni. “Fatali le gravi ferite per i due giovani – si legge sempre su Siracusa News -  che non hanno avuto scampo nel violentissimo impatto, che ha ridotto l’auto una vera e propria carcassa di lamiere, mentre il conducente è rimasto ferito ed è stato trasportato all’ospedale di Lentini, dove si trova ricoverato, ma non sarebbe in pericolo di vita”. Lunedì ad Agusta i funerali.

Redazione C5Live

 





Pubblicità