skin adv

Virtus Libera, non solo Serie B. Nasce la Scuola Calcio: le info

 16/09/2022 Letto 255 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Un momento dovuto e, perdonateci, il gioco di parole fortemente voluto. La Virtus Libera Isola D’Ischia nasce dall’unione di due club quali Virtus Libera Forio e Futsal Barano (ai quali si sono recentemente aggiunti Aldo Marena e i dirigenti della Real Ischia) che hanno impiegato tempo ed energie per diffondere il Futsal sull’isola di Ischia e i sani e genuini valori legati a questa meravigliosa disciplina. Dalla stretta di mano tra D’Angelo e Mattera, oggi presidente della VL, è nata la partecipazione al campionato nazionale di Serie B. La prestigiosa categoria, però, è soltanto uno step dell’accordo tra i due club, decisi a sviluppare un progetto a 360 gradi che possa coinvolgere tutte le fasce d’età dell’isola.

E allora, fatta tale doverosa premessa, non poteva mancare l’avvincente sfida della scuola calcio, nella quale far crescere i campioni del domani. La prossima generazione di calcettisti, che avrà il compito di non far rimpiangere capitan Coppa e compagni, nascerà “in casa” dal lavoro di tecnici qualificati con giovani isolani che avranno la fortuna di iniziare il proprio percorso nel mondo del calcio a 5 da piccoli, imparando le peculiarità di uno sport meraviglioso come il Futsal. L’obiettivo della Virtus Libera Isola D’Ischia è quello di curare in maniera scrupolosa il percorso di crescita dei giovani in ogni suo aspetto senza trascurare la formazione educativa dei giovani e anche un approccio sereno e ludico tipico di determinate età.

Al fine di permettere ai giovani atleti di intraprendere il miglior percorso di crescita, la Virtus Libera Isola D’Ischia ha pensato proprio a tutto: tra le tante iniziative in tal senso va ricordata l’affiliazione con il Napoli Futsal che comporterà un costante lavoro di coordinamento e di aggiornamento dei tecnici della VL che proporranno, di conseguenza, metodologie di allenamento sempre aggiornate ed efficaci, ma anche iniziative riservate ai giovani calcettisti quali la possibilità di partecipare alle partite di serie A del Napoli Futsal fino a eventi dedicati alla crescita degli atleti quali camp estivi e stage mirati.

Inoltre, oltre al consueto kit da gioco, sono tante i vantaggi previsti per i partecipanti: tutti l’attività si svolgerà in strutture coperte, gli allenatori e lo staff tecnico saranno tecnici qualificati, laureati in scienze motorie e giocatori della prima squadra che partecipa al campionato nazionale di Serie B, ci sarà il servizio lavanderia con le famiglie dei giovani atleti che non dovranno più accollarsi l’onere di pulire i panni usati nell’attività sportiva (i piccoli li troveranno a ogni allenamento già lavati), sono previste le figure del nutrizionista e dello psicologo per seguire lo sviluppo del bambino in ogni suo aspetto. E dulcis in fundo: il primo mese sarà gratis. È una occasione irripetibile per chi sogna di giocare a futsal. Per info contattare Mario al 3407647546.


Ufficio Stampa Virtus Libera





Pubblicità