skin adv

#SerieAFemminile, in sei urlano: "buona la prima!" Pathos e pari a Rovigo

 19/09/2022 Letto 426 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





La ventinovesima edizione del massimo campionato di Serie A Femminile, da quest’anno Puro Bio, parte con sei squadre urlanti: “buona la prima”. Dopo il roboante successo di un Pescara a cinque stelle a Fiano Romano, arriva la risposta delle campionesse d’Italia in carica. Buona la prima, appunto, per il Città di Falconara con il tricolore al petto: la stellina Praticò brilla di due volte di luce propria al PalaBadiali, e spegne sul nascere le velleità di rimonta della matricola Irpinia, a cui non basta la solita Moreira, finisce 4-1.

I DERBY - Successo in rimonta del Real Statte, sotto 2-1 all’intervallo a Molfetta. Ma un’autorete di Ion e Pascual cambiano la sostanza della sfida tutta pugliese, appannaggio delle ragazze di Marzella. Altalena di emozioni e pirotecnico pareggio fra un Rovigo avanti con Pereira ma due volte costretto a rincorrere il VIP Tombolo: a 4’10” dal termine Othmani mette tutte d’accordo realizzando il definitivo 3-3. Chi vince, e convince, all'esordio è il Tiki Taka Francavilla di Tampa: Vanin e Bettioli gol, 5-1 alla Vis Fondi.

SU SKY - Il doppio match di Salsomaggiore Terme, trasmesso da Sky, sorride prima all’ambizioso Bitonto, poi la Kick Off. Le neroverdi di Marzuoli doppiano l’Audace Verona, ma non inganni il punteggio: c’è gara fino a 5’31” dalla fine. Poi sale in cattedra una super Lucileia, che firma una decisiva doppietta e si porta a casa il pallone per il suo hat trick. Tutto facile per il Kick Off: Simone lancia la goleada delle ragazzi di Russo contro la neopromossa Pelletterie.

Le dichiarazioni da Salsomaggiore:
Lucilèia Renner Minuzzo, MPV di Audace-Bitonto: "Sono contenta che sia stata una partita combattuta, lo spettacolo fa crescere il movimento. Dove metto tutti questi premi? Nella mia bacheca c'è sempre spazio - ride. - E' un premio individuale, ma ringrazio la mia squadra perché il nostro è un lavoro collettivo".

Arianna Bovo, MVP di Kick Off-Pelletterie: "Stiamo lavorando bene e abbiamo le giuste capacità per disputare un bel campionato, spero che questo sia solo il primo passo di un percorso molto positivo".

KICK OFF-PELLETTERIE 5-0 (4-0 p.t.) | Le foto della partita
KICK OFF:
Tardelli, Bortolini, Vanelli, Simone, Maite, Ghilardi, Di Lonardo, Stegius, Negri, Bovo, Valdemi, Brugnoni. All. Russo

PELLETTERIE: Pucci, Maione, Brandolini, Pasos, Colucci, Innocenti, Aterini, Borghesi, Teggi, Bianchi, Ana Rivera, Mannucci. All. Presto

MARCATRICI: p.t. 5'52" Simone (K), 6'21" Simone (K), 7'54" Vanelli (K), 9'57" Bortolini (K), 11'59" Vanelli (K)

AMMONITE: Colucci (P), Bovo (K)

ARBITRI: Massimo Seminara (Palermo), Michele Desogus (Cagliari), Davide De Ninno (Varese) CRONO: Daniele Biondo (Varese)

 

AUDACE VERONA-BITONTO 3-6 (1-2 p.t.) | Le foto della partita
AUDACE VERONA: Fichera, Naiara, Bisognin, Coppola, Pomposelli, Puttow, Valente, Rasetti, De Angelis, Biasiolo, Sterza, De Berti. All. Zanetti

BITONTO: Tempesta, Diana Santos, Cenedese, Pernazza, Lucilèia, Nicoletti, Mancini, Pezzolla, Divincenzo, Mansueto, Errico. All. Marzuoli

MARCATRICI: p.t. 3'42" Nicoletti (B), 17'04" Lucilèia (B), 19'29" Coppola (A), s.t. 1'06" Diana Santos (B), 3'33" Puttow (A), 8'54" Cenedese (B), 10'01" Bisognin (A), 14'29" Lucilèia (B), 17'41" Lucilèia (B)

AMMONITE: Cenedese (B)

ARBITRI: Domenico Di Micco (Cinisello Balsamo), Andrea Antonio Basile (Torino), Elena Lunardi (Padova) CRONO: Davide Plutino (Reggio Emilia)

 

FEMMINILE MOLFETTA-ITALCAVE REAL STATTE 2-3 (2-1 p.t.)
FEMMINILE MOLFETTA: Oselame, Nuria, Tais, Plevano, Giuliano, De Souza, Sabatino, Marino, Ion, Boukaleb, Soldano. All. Iessi

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Pascual, Tytova, Guti, Marangione, Russo, Convertino, Discaro, Bruninha, Bergamotto, Linzalone. All. Maggi

MARCATRICI: p.t. 14'43" aut. Ion (S), 16'04" Marino (M), 19'34" Giuliano (M), s.t. 11'11" aut. Ion (S), 12'30" Pascual (S)

AMMONITE: Plevano (M)

ARBITRI: Pasquale Crocifoglio (Napoli), Emilio Romano (Nola) CRONO: Antonio Dimundo (Molfetta)

 

ROVIGO ORANGE-VIP 3-3 (1-2 p.t.) 
ROVIGO ORANGE: Grandi, Iturriaga, Da Rocha, Pereira, Buzignani, Costa, Saraniti, Othmani, Lorrai, Tonon, Pinto, Nagy. All. Marcio Santos

VIP: Carturan, Troiano, Salvador, Bernadelle, Jimenez, Carollo, Balardin, Caballero, Giacò, Garcia, Valenzano, Verdù. All. Giorgi

MARCATRICI: p.t 3'12" Pereira (R), 11'17" Salvador (V), 12'29" Troiano (V), s.t. 3'40" Da Rocha (R), 4'23" Balardin (V), 15'50" Othmani (R)

AMMONITE:  Salvador (V), Iturriaga (R), Da Rocha (R), Othmani (R)

ARBITRI: Giacomo Voltarel (Treviso), Giulia Fedrigo (Pordenone) CRONO: Fabio Pozzobon (Treviso)


CITTA' DI FALCONARA-PSB IRPINIA 4-1 (2-1 p.t.) 
CITTA'DI FALCONARA: Dibiase, Isa Pereira, Taty, Ferrara, Dal'Maz, Peroni, Praticò, Rozo, Costanzo, Polloni. All. Neri

PSB IRPINIA: Falconi, Matijevic, Moreira, Aresu, Ziero, Braccia, Fontela, Ribeirete,  Pugliese, Macchia, Macchiarella, Cetrullo. All. Battistone

MARCATRICI: p.t. 10'13" Ferrara (F), 17' Praticò (F), 18'16" Moreira (I), 12'04" Taty (F), 15' Praticò (F)

AMMONITE: Isa Pereira (F), Taty (F)

ARBITRI: Fabio Mavaro (Parma), Stefano Mestieri (Finale Emilia) CRONO: Luca Serfilippi (Pesaro)

 

TIKI TAKA FRANCAVILLA-VIS FONDI 5-1 (3-1 p.t.) 
TIKI TAKA FRANCAVILLA: Duda, Vanin, Tampa, Xhaxho, Bettioli, De Siena, Gerardi, Zinni, Prenna, Pezzolla, Ruggieri, Merlenghi. All. Gayardo

VIS FONDI: Iarriccio, Diaz, Zomparelli, Caciorgna, Loth, Popolla, Di Sauro, Guercio, Reganato, Damiani. All. Cibelli

MARCATRICI: p.t. 0'11" Tampa (T), 1'26" Tampa (T), 15'52" Vanin (T), 17'09" Diaz (V), s.t. 5'20" Bettioli (T), 6'16" Tampa (T)

AMMONITE: Diaz (V), Reganato (V), Prenna (T)

ARBITRI: Andrea Cini (Perugia), Nicola Lacrimini (Citta' di Castello) CRONO: Fabio Maria Malandra (Avezzano)

 

LAZIO-PESCARA FEMMINILE 0-5 (0-1 p.t.)
LAZIO: Mascia, Beita, Pinheiro, Siclari, Marchese, Marques, Serapiglia, Carbone, D'Angelo, Pantano, Umbro, Farinelli. All. Gentili

PESCARA FEMMINILE: Sestari, Coppari, Elpidio, Borges, Boutimah, Soldevilla, Belli, Manieri, Ortega, Verzulli, Guidotti, Ricottini. All. Santangelo

MARCATRICI: 12'39" p.t. aut. Siclari (P); 1'42" s.t. Boutimah (P), 7'18" Boutimah (P), 16'05" Ortega (P), 17'45" Manieri (P)

AMMONITE: Belli (P), D'Angelo (L), Guidotti (P), Mascia (L), Marques (L), Coppari (P), Pinheiro (L)

ESPULSE: 5'29" del s.t. Beita (L)

ARBITRI: Simone Zanfino (Agropoli), Fabio Rocco De Pasquale (Marsala) CRONO: Giovanni Zannola (Ostia Lido)




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità