skin adv

Serie A, la Feldi sciupa: solo un pari. Pesaro di misura. Comandano (sempre) in tre

 02/10/2022 Letto 590 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





La classifica alla vigilia dei due posticipi che chiudono la seconda giornata di regular season della Serie A New Energy, non cambia. La Feldi Eboli a tratti domina lo Sky Match di Salsomaggiore contro il Came Dosson, passa in vantaggio con Selucio abile a trasformare in gol una palla inattiva derivante da calcio di punizione, ma sciupa tanto, complice anche un super Ricordi, uno dei migliori in campo al pari del suo collega di reparto Dalcin. I trevigiani però sono a immagine e somiglianza di Sylvio Rocha, sanno soffrire, restano sempre in partita, approfittando di una sanguinosa palla in uscita persa da Luizinho per pareggiare con Juan Fran: 1-1 è anche il risultato finale. Così, lassù, restano a punteggio pieno Napoli Futsal, Olimpus Roma e Futsal Pescara.

VINCE PESARO - La seconda giornata regala il primo squillo al rinnovato Italservice Pesaro. I tre-volte campioni d’Italia, però, vanno prima sopra poi sotto contro il Città di Melilli. Ci vuole un gran gol di Julio Oliveira a 6’ dal termine per domare i neroverdi e sancire il definitivo 4-3.
 

SERIE A NEW ENERGY - 2ª GIORNATA
DOMENICA 2 OTTOBRE - ORE 16

ITALSERVICE PESARO-CITTÀ DI MELILLI 4-3

CAME DOSSON-FELDI EBOLI 1-1

Ufficio stampa Divisione C5




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità