skin adv

OR Reggio Emilia, vittoria e aggancio. Clou al Dream Team, fuga Città di Palermo

 04/12/2022 Letto 484 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Nove in condotta. Tanti i risultati utili di fila per l’Avis Isola, capolista del girone A, travolgente (8-2) con il Nizza e sempre a +3 su quel Città di Sestu che con lo stesso risultato supera il Cardano. Anche nel girone B c’è una battistrada col motore dai giri elevati: è il Bissuola, ok 5-2 in quel di Padova e ora a +4 su un Maccan fermo, però, in sosta forzata. Nel girone C, dopo nove vittorie di fila si ferma la corsa di una Sangio battuta e raggiunta da un grande OR Reggio Emilia, avanti 5-0 all’intervallo prima di chiudere 7-5. Il riposo del Recanati porta una nuova capolista nel girone D: il Russi, di misura (2-1) sul Cus Macerata.

ALLUNGHI - Invariata l’alta classifica del girone E: la Cioli Ariccia passa sul campo della Mirafin (6-4) e mantiene sei punti di vantaggio su un Città di Anzio a segno (5-2) contro lo United Aprilia; turno comunque pro Real Ciampino Academy (7-2 all’Atletico Grande Impero), ora terzo. Nel girone F cambia la prima inseguitrice non la capolista: derby trionfale infatti per la Napoli Barrese che vince 6-2 sui Leoni Acerra e stacca la Tombesi, inciampata nella trasferta con il Casagiove, ora a -5 e anche al terzo posto, visto che l'Academy Pescara vince di misura (7-6) a Venafro e ora secondo a tre punti dalla vetta, per di più con una gara in meno rispetto alla Barrese. Nel girone G va al Dream Team Palo del Colle lo scontro al vertice con il New Taranto, ma la coppia non scoppia: anche il Sammichele infatti vince 2-1 (col Bitonto) e resta lassù. Città di Palermo in fuga nel girone H: batte (6-2) il Vallaurea e si porta  a+5 da quel Lamezia che non va oltre lo 0-0 con l’Arcobaleno Ispica e viene raggiunto da un Messina ok 4-2 ad Acireale.

Ufficio stampa Divisione C5




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità