skin adv

Doppio Rosi, tris Ducato: CTS superata 3-2 a domicilio

 25/02/2024 Letto 256 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    DUCATO FUTSAL





Importantissimo blitz della Ducato Futsal in casa della CTS Grafica. La squadra di De Moraes chiude il terribile ciclo di tre partite in sette giorni con la splendida prestazione contro il San Martino al PalaRota e, soprattutto, con i sei punti conquistati fuori casa in casa di due delle rivali nella corsa verso posizioni più sicure. Spoletini che si trovano ora al settimo posto e fuori dalla ressa playout. A Città di Castello Rosi e compagni mettono in campo una prestazione solida, non risentendo dell’impegno ravvicinato e pur dovendo fare a meno per squalifica di Leonardo Giusti, uno degli uomini più in forma a disposizione.

Il primo tempo è ben gestito dalla Ducato, con i padroni di casa che non riescono a rispondere al ritmo imposto dagli spoletini. Capitan Rosi è in un buon momento e trova il gol dell’1-0, con una punizione che lui stesso si era procurato. La reazione della squadra tifernate è timida e la Ducato controlla senza particolari accelerazioni. Poco dopo la metà della frazione arriva la zampata di De Moraes che finalizza da par suo una bella azione di Oranelli.

Nella ripresa c’è l’ovvia reazione della CTS, ma Bonelli risponde presente su Stocco. Rosi sigla il 3-0 con una splendida azione personale; ma Salvatore Pettinato non ci sta e trova subito l’1-3. La Ducato fiuta il pericolo e si ripropone in avanti. Diego Secco ha sui piedi la palla del 4-1, ma tira addosso al portiere in uscita. Poi è Vasilache ad andare vicino al gol con un tiro da fuori che fa la barba al palo. Negli ultimi cinque minuti la CTS inserisce il portiere di movimento; Ducato bene anche in difesa e ci vuole un capolavoro di Stocco per violare la porta di Bonelli per la seconda volta. Comunque non c’è più tempo e il match si conclude con il 3-2 per gli ospiti.

Sabato al PalaRota arriva l’RSA Città di Rieti, ancora in corsa per vincere il torneo e che ha già battuto gli spoletini in stagione due volte tra coppa e campionato; ma crediamo di poter dire che, con questa Ducato, non si possa scherzare.


Ufficio Stampa Ducato



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->