skin adv

L84, qualche problema di troppo per Catania. "Trasferta tra le più complicate. Ma niente alibi"

 27/02/2024 Letto 278 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    L84





Può sembrare una frase fatta, ma non lo è. Infatti non c’è veramente tempo di prendere fiato un attimo: la L84 vola a Catania per il big match contro la Meta. Trasferta lunga e difficile, con i verdeneri che dovranno essere bravi a lasciar passare le scorie della sconfitta contro l’Olimpus, portando con sé il ricordo del caldissimo pubblico di Torino. La Meta Catania sta vivendo un momento altalenante: non mancano le prestazioni, ma i risultati. Infatti gli etnei hanno perso contro il Pomezia, dopo essere stati eliminati dalla L84 in Coppa Italia. Tuttavia è impossibile sottovalutare un impegno come quello di Catania. I verdeneri devono fare un passo oltre alla delusione del PalaMaggiore. Delusione chiaramente figlia del risultato e non della prestazione fornita dalla L84. Quindi la trasferta è pesante, con il sentiero dei Play Off che passa da Catania. Per questo motivo è importante fare punti ai piedi dell’Etna.

PANICCIA - Alla vigilia della sfida mister Paniccia ha analizzato la partita: “La trasferta di Catania è in assoluto tra le più complicate. Usciamo senza punti dopo l’ultima gara interna, nonostante una grande prestazione da parte dei ragazzi. Arriviamo con ulteriori traumi accumulati proprio venerdì, ma non sarà un alibi. Un plauso grande ai miei giocatori che in questo periodo fitto di impegni stanno lavorando al 110%”. Dunque appuntamento segnato sul calendario: martedì 27 febbraio alle 19:00 c’è Meta Catania-L84.

Ufficio Stampa

 



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->