skin adv

Città di Anzio, Giuliani sbatte i pugni: "Trattamento impari della terna arbitrale, chiediamo rispetto!"

 28/02/2024 Letto 335 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CITTA DI ANZIO





Qui Città di Anzio. Le parole di mister Claudio Giuliani al termine della sconfitta contro lo Sporting Hornets.
 
Fondamentalmente è stato un risultato netto! Abbiamo incontrato una squadra più forte ,più esperta e più quadrata di noi. Potevamo forse essere più incisivi in qualche situazione di gioco,ma non posso dire e rimproverare nulla ai ragazzi. Grossa nota negativa dellla giornata è stata la disastrosa gestione della partita da parte della terna arbitrale.
Non che che sia un alibi per la sconfitta sia chiaro,ma la gestione della partita è stata completamente sbagliata e soprattutto impari. C’era un clima abbastanza teso e surreale,sia sugli spalti che sulla loro panchina,pronta a scattare in piedi in qualsiasi situazione di gioco.
E in tutto questo chi prendeva i cartellini? Noi!
Oltre ad essere una passione ,per tanti di noi è soprattutto un lavoro,è una situazione che porta via tante energie fisiche mentali e soprattutto economiche. Le immagini del fallo dell’1-0 sono qualcosa di imbarazzante, ditemi come sia possibile non fischiare un fallo del genere!
Ripeto, risultato senza storia ,ma gestione impari e poco rispettosa nei nostri confronti. A tratti neanche sembrava una partita di calcio a 5. Comunque, mettiamo subito da parte questa sconfitta, voltiamo pagina e spostiamo i nostri pensieri ai prossimi incontri che ci vedranno affrontare Italpol e Real Dem, due partite che potrebbero regalarci risultati importanti in ottica salvezza”.
 


COPIA SNIPPET DI CODICE











-->