skin adv

Manfredonia, l'U19 centra la qualificazione al 2¬į turno. Domenica 14 c'√® il Giovinazzo

 09/04/2024 Letto 225 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    MANFREDONIA





La memorabile stagione della squadra Under 19 del Vitulano Drugstore Manfredonia non è ancora terminata. Nel PalaScaloria a porte chiuse, domenica 7 aprile, la sfida con la Kredias Audace Monopoli nel primo turno dei Playoff Scudetto è colma di emozioni. I sipontini, sull’1-3 degli ospiti, sembravano ormai demoralizzati e prossimi all’eliminazione. Una grande reazione li porta a pareggiare a meno di un minuto dalla fine, trascinando il verdetto ai tempi supplementari. Nei dieci minuti aggiuntivi, la rimonta viene ultimata e difesa con il cuore. La società ringrazia i giocatori, il mister Martino Portovenero, il suo collaboratore Francesco Palumbo e tutte le persone coinvolte in questa stagione, invitando a dare il massimo in tutte le sfide future e augurandosi di poter presto tornare ad avere partite al PalaScaloria pieno di tifosi.

LA GARA - Il primo tempo è a trazione ospite. I giovani di mister Marcello Lamanna fanno tesoro delle precedenti sfide, chiudendosi con cura e trovando la prima rete di giornata con Pedote. Il pareggio dei padroni di casa è firmato Eros Nenna ma, subito dopo, il capitano Satalino riporta i suoi in vantaggio. Nel secondo tempo, Messa segna su calcio di punizione e la partita sembra essere in discesa. I manfredoniani si riversano in avanti cercando di ribaltare il risultato ma si scontrano con un ottimo Sibilio tra i pali (e, come l’Audace, colpiscono per tutta la partita tantissimi legni). Un tiro dalla distanza di Matteo Pepe riaccende le speranze e, a cinquantacinque secondi dalla fine, Dominick Manzella concretizza un’azione con il portiere di movimento. Entrati nei supplementari, Manzella combina con Pepe e porta i suoi per la prima volta in vantaggio. Negli ultimi cinque minuti, power play ospite. La Vitulano si difende al massimo e approfitta della porta vuota: prima la doppietta di Nenna, poi una gioia enorme per il portiere Giovanni Maiolo. Vano il secondo gol di Messa per il definitivo 6-4. L’ultima sfida interna al Girone S sarà un nuovo capitolo di una accesa rivalità: domenica 14 aprile, al PalaPansini di Giovinazzo, sarà ancora una volta Defender Giovinazzo (che ha eliminato, anch’essa ai supplementari, la Drestige Volare Polignano) contro Vitulano Drugstore Manfredonia.


Ufficio Stampa Vitulano Drugstore Manfredonia



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->